Quando finirà l'emergenza cosa accadrà?

21.03.2020 16:16 di Igor Torresin   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Quando finirà l'emergenza cosa accadrà?

In questi periodi di pausa forzata tantissime cosa passano in secondo piano, tra queste sicuramente il calcio giocato  ma un paio di ragionamenti possono comunque essere fatti: in questi giorni Zuculini ha rivelato come avesse avuto l'idea di chiedere un permesso per poter andare in Argentina a trovare i suoi cari, idea poi abortita.

Questo da lo spunto per una riflessione. Sicuramente i calciatori sono persone fortunate, che non hanno certi problemi che noi "persone normali" dobbiamo affrontare tutti i giorni, ma quando si parla di salute e di affetti (mogli, genitori, parenti) il vestito da Superman scompare ed anche loro e il mondo del calcio. Mostrano le nostre debolezze e si scontrano con la vita reale. Finita l'emergenza sarebbe giusto ripartire e finire il campionato con i rispettivi verdetti (questo per garantire contratti con le TV e i risultati sportivi) e tornare a esporsi al pericolo, o annullare tutto e ripartire il prossimo anno con te stesse compagini di quest'anno (soluzione osteggiata da molte squadre)?


Per il momento ci sono ben altre priorità, vista la situazione sanitaria del nostro paese, ma alla ripresa della vita normale (si spera il prima possibile) la Lega Calcio si troverà con una bella gatta da pelare e, guardando a casa nostra, il tutto sarà ancora più difficile.
Visto il cambio societario che ha riguardato la proprietà arancioneroverde tutto sembra ancora più nebuloso per noi tifosi dei Leoni.
Non ci resta altro che aspettare (a casa!) che le cose si risolvano,saremo sicuramente contenti di ricominciare con le frivole polemiche post partita, polemiche che ci sembravano sterili ma che in questi momenti quasi quasi rimpiangiamo.