Cerella, conferenza: "Penso che ognuno si stia guardando dentro per capire il perchè di questi alti e bassi"

13.12.2019 20:17 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
Cerella, conferenza: "Penso che ognuno si stia guardando dentro per capire il perchè di questi alti e bassi"

Bruno Cerella ha parlato oggi in conferenza stampa: "Non è importante, è importantissima, sappiamo quanto possa pesare a livello di classifica se vogliamo lottare per certi obiettivi, visto che in trasferta non facciamo punti. Dovremo essere concentratissimi in difesa senza perdere un colpo. Loro stile di gioco? Non penso a loro, penso alle continuità di vittoria, in Eurocup non conoscevamo l'avversario e abbiamo vinto ovunque, in campionato dobbiamo continuare a migliorare perchè abbiamo potenzialità di gran lunga superiore alla posizione in cui siamo. Alti e bassi? Penso che ognuno di noi si stia guardando dentro, è una cosa che nasce dalla testa, da come lavoriamo tutti i giorno, sarà facile avere stimoli domenica contro Milano, forse contro altre squadre è un po' più difficile, ma spesso perdiamo con 3/4 canestri di distanza, non di molto, dobbiamo arrivare però al punto in cui la partita non viene decisa da un fischio arbitrale o da un singolo tiro. Loro sono una squadra molto fisica e con una panchina lunga, quindi per vincere dovremo limitare il loro potenziale offensivo, così possiamo prendere fiducia e giocare in scioltezza".