Il riassunto del match dello Zaccheria da parte del sito del Venezia

05.12.2018 08:00 di Davide Marchiol  articolo letto 31 volte
Il riassunto del match dello Zaccheria da parte del sito del Venezia

Finisce 1 a 1 il posticipo del quattordicesimo turno di Serie BKT tra Foggia e Venezia FC, grazie alle reti di Iemmello e Vrioni, che colpiscono anche un palo a testa.

Un pareggio che fa felice mister Zenga, che raccoglie il dodicesimo punto in sette gare e rimane attaccato al treno playoff, distante ora solamente quattro lunghezze.

Ciò che colpisce della gara dello Zaccheria è la forza dei Leoni, che hanno saputo reagire allo svantaggio iniziale, reggendo l’urto degli attacchi del Foggia e colpendo proprio nel momento migliore, a quattro secondi dal termine del primo tempo.

Il gol porta la firma di Giacomo Vrioni, uno dei volti nuovi di questa stagione. Il numero 32 arancioneroverde, già decisivo con un assist nella gara contro il Brescia, ha trovato il primo gol in Serie BKT, mandando i suoi compagni all’intervallo su un insperato 1 a 1.

La ripresa, poi, è stata un dominio lagunare, con Di Mariano, Suciu, Vrioni, Bruscagin e Domizzi che hanno sfiorato il vantaggio. Proprio Vrioni ci è andato più vicino al 65′, quando spalle alla porta ha difeso palla, si è girato e ha tirato, centrando in pieno il palo alla destra di Bizzarri. Un movimento da attaccante vero, che certifica la crescita di un giocatore che sta diventando sempre più importante per questo Venezia FC.

Alla fine, dunque, i lagunari avrebbero certamente meritato qualcosa in più, ma i segnali non possono che essere positivi. La difesa, a parte il rigore del vantaggio e il palo di Iemmello, ha concesso poco, dimostrando ancora una volta un’affidabilità importante.

Dal centrocampo in su, poi, tutti promossi. Bentivoglio ha ormai preso in mano le redini del gioco di questa squadra, Pinato e Suciu hanno giocato una gara ad altissima intensità e anche gli innesti non hanno fatto mancare nulla, sia dal punto di vista della quantità che da quello della qualità.

Ora che si è sbloccato anche Vrioni ci si divertirà ancora di più. Sabato pomeriggio c’è un’altra partita fondamentale, contro una diretta concorrente per i playoff. Al Penzo, infatti, arriva l’Ascoli, in questo momento a +3 sui Leoni.

I ragazzi vogliono vincere per continuare la scalata verso le zone nobili della classifica. Riempire il Penzo è l’unico modo per sostenerli e per dare quell’appoggio che questa squadra merita.