Rebus Serie B, Play-Off e Play-Out potrebbero andare in gara secca

18.03.2020 17:26 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
Fonte: tuttob.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Rebus Serie B, Play-Off e Play-Out potrebbero andare in gara secca

Rebus Serie B. "Il punto fermo è concludere la stagione senza mutilazioni o scorciatoie che potrebbero ingenerare litigi ed eventuali ricorsi. - scrive cittadellaspezia.com -. Le società della cadetteria la scorsa settimana hanno dato disponibilità a giocare fino al 30 giugno e stabilito di non andare oltre il 9 maggio per la ripresa. Dieci giornate di campionato ancora da svolgere (più qualche recupero) e ancora due settimane di play off e play out sarebbero però molto compresse in solo 8 settimane e quindi non si può escludere di arrivare fino alla prima di luglio. Opzione per la quale serve una precisa deroga dalla FIGC, che non pare difficile ottenere. O ancora di prevedere spareggi a eliminazione diretta (in campo neutro?) o di non svolgerli proprio e promuovere la terza classificata. Le altre ipotesi appaiono, per vari motivi, impraticabili ad oggi. Congelare le classifiche e lasciare lo stesso numero di promozioni e retrocessioni significherebbe andare a dire a quattro club di essere retrocessi in serie C "d'ufficio" e a tre di aver guadagnato la serie A "sulla fiducia". Non tenere conto però dei piazzamenti avrebbe una grande danneggiata nel Benevento, virtualmente già promossa ma non ancora per la matematica. A Vigorito, comprensibilmente, non piace neanche l'ipotesi di spalmare il campionato su due stagioni ripartendo dalla classifica odierna..."