Tacopina: "Zigoni ha sofferto otto mesi senza lamentarsi e alla prima occasione ci ha portato ai Play-Out, grazie. Tanta euforia ora, ma attendiamo di capire cosa succede con i Play-Out"

11.05.2019 20:21 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
Tacopina: "Zigoni ha sofferto otto mesi senza lamentarsi e alla prima occasione ci ha portato ai Play-Out, grazie. Tanta euforia ora, ma attendiamo di capire cosa succede con i Play-Out"

La gioia e la sofferenza di Joe Tacopina nella sala stampa dello stadio Cabassi di Carpi dopo il pazzesco 3-2 ottenuto dal Venezia che vale i playout con la Salernitana: “No assolutamente, non è stata una partita sofferta (ride ndr), dopo il triplice fischio non so bene l'euforia cosa mi abbia fatto fare. Pianto? No allergia (continua a scherzare il presidente ndr). Negli ultimi trenta minuti qui a Carpi ho provato delle emozioni che non avevo mai vissuto in nove anni di calcio, faccio fatica a esprimervi quello che sto provando. Posso solo dire grazie a Zigoni per questi tre gol che ci danno la chance dei Play-Out. Sul 2-0 si mi sono preoccupato veramente tanto, sudavo e quasi tremavo, la situazione si era fatta molto complicata, ma siamo riusciti a reagire e negli ultimi venti minuti i ragazzi hanno lottato come se in ballo ci fosse la loro vita. Zigoni è rimasto otto mesi fuori, ha sofferto, ma non ha fatto una piega e alla prima occasione ci ha salvato, ancora grazie. Ora vedremo cosa succederà nei tribunali, ovviamente non auguro al Palermo la retrocessione, chiediamo solo chiarezza, se i rosanero dovessero finire ultimi noi saremmo salvi direttamente, vedremo cosa accadrà".