De Nicolao: "Kennedy ci ha dato una mano importante, l'obiettivo è il secondo posto"

15.04.2019 15:30 di Davide Marchiol   Vedi letture
De Nicolao: "Kennedy ci ha dato una mano importante, l'obiettivo è il secondo posto"

Andrea De Nicolao ha parlato dopo la partita con Cantù: "Era una partita “rognosa”, che eravamo riusciti a indirizzare sui binari a noi più congeniali» spiega andando anche avanti di 10-11 punti. In quel frangente dovevamo chiudere la gara e non ci siamo riusciti, rilassandoci un po’ e consentendo alla San Bernardo di rientrare. Loro non hanno mai mollato, sono stati bravi a rimontare. L’ultimo guizzo è stato però il nostro: volevamo questa vittoria, ci abbiamo messo orgoglio, voglia e desiderio di imporci. Anche noi non abbiamo mai mollato, non è stata una settimana facile, nel finale siamo riusciti a sfruttare la maggior profondità della nostra panchina, anche Kennedy sta cercando di inserirsi nel nostro sistema e contro Cantù ci ha dato una grossa mano. Play al posto di Haynes? Io cerco sempre di farmi trovare pronto quando vengo chiamato in causa. Volevamo questa vittoria per consolidare il secondo posto perché puntiamo a chiudere la regular season alle spalle di Milano. Ci restano quattro partite, il secondo posto è il nostro obiettivo. In campo con Tonut siamo in sintonia, quando siamo insieme cerchiamo ci dare la carica a tutti, dentro e fuori da campo. Serve l’energia di tutti".