Galli (ospedale Sacco): "Lo dico con dolore, ma lo sport pensi alla prossima stagione"

26.03.2020 21:26 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
Galli (ospedale Sacco): "Lo dico con dolore, ma lo sport pensi alla prossima stagione"

A Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio, Massimo Galli, direttore del Dipartimento di Malattie Infettive dell'Ospedale Sacco di Milano, ha parlato del tempo che potrebbe essere necessario per poter circoscrivere il virus, che potrebbe essere molto più di quanto si dice: "Se riusciamo a contenere validamente, siamo nella condizione di poter sperare di cavarcela in un tempo ragionevole, che comunque è tutt'altro che trascurabile e che non potrà essere breve. I numeri attuali ci fanno dire questo. Lo sport deve pensare già alla prossima stagione, lo dico con dolore. Quello fatto finora supera quello che hanno fatto gli altri Paesi europei. I cinesi hanno fatto di più di noi, per alcuni aspetti, avendo anche il modo di farlo. Noi però ci siamo mossi in maniera importante".