I voti del Corriere del Veneto: Capello segna e si trasforma, grandi Lezzerini e Zuculini, Montalto ancora elemento estraneo

21.09.2019 15:00 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
I voti del Corriere del Veneto: Capello segna e si trasforma, grandi Lezzerini e Zuculini, Montalto ancora elemento estraneo

7 Lezzerini Incolpevole sul gol, grande parata nel finale su Citro, cui nega il gol dell’ex. Mostra in generale un atteggiamento sicuro e sul pezzo. Se la prende con Felicioli sul gol dell’1-1.

5,5 Fiordaliso Ammonito presto, sbaglia qualche controllo di troppo. In generale meno brillante rispetto alle precedenti uscite.

6 Modolo Fatica nella ripresa, sfiora il gol, si arrangia con tutte le armi a disposizione. Fatica nel finale, in qualche modo se la cava.

6,5 Cremonesi A testa alta per riscattare l’erroraccio con il Chievo. Se la cava egregiamente ed è il migliore della difesa anche nel convulso finale.

5,5 Felicioli Sbaglia sul gol e in generale nella ripresa non riesce a garantire la spinta che servirebbe dopo un buon primo tempo.

7 Zuculini Giocatore preziosissimo per questa squadra. Sa coprire, sa ribaltare il fronte di gioco. Sa guidare i compagni. Acquisto indovinatissimo.

6,5 Fiordilino Va a sprazzi, prima fatica, poi riemerge, poi riaffonda, infine s’impenna nuovamente nel momento più complesso.

6,5 Maleh Davvero la più lieta sorpresa di questo primo spicchio di stagione. Imposta, corrre, copre, fa pure ripartire l’azione (6 Lollo Quasi 30’ di solidità e sostanza).

6,5 Capello Pressoché nullo fino all’azione del gol. Come lo scorso anno a Padova, non sembra a suo agio da trequartista, ma nell’azione del vantaggio fa tutto in modo perfetto e segna un gran gol, Da lì in poi sembra un altro.

6,5 Bocalon Mezzo gol del vantaggio è suo. Movimento e torre perfetti, a riscattare una prestazione difficile contro una difesa forte e attrezzata. Dà una mano alla difesa nel finale. Generosissimo.

5 Montalto Si fa male subito, sembra condizionato e non lascia traccia di sé. Sostituzione giusta, deve ancora recuperare smalto, energie e condizione atletica, oltre che il ritmo partita (6,5 Di Mariano entra molto bene in partita, lotta, sgomita e sfiora pure il gol. Risorsa assai preziosa).

7 Dionisi Rischia grosso con Capello sulla trequarti, il gol lo premia. I cambi sono tutti corretti e fatti al
momento giusto, così da registrare la squadra passo dopo passo