I voti della Gazzetta dello Sport: Schiavone oscurato, sospetta frattura del naso per Domizzi

14.04.2019 16:00 di Davide Marchiol   Vedi letture
I voti della Gazzetta dello Sport: Schiavone oscurato, sospetta frattura del naso per Domizzi

VICARIO 6,5 Due parate importanti, su Gerbo e Mazzeo. E un paio di uscite balorde.

COPPOLARO 6 Si occupa soprattutto di Mazzeo e gli concede pochi spazi.

MODOLO 6,5 Sempre puntuale contro Iemmello, che comunque non gioca la sua partita migliore.

DOMIZZI 6,5 Partita di sofferenza anche la sua: finisce in ospedale con la sospetta frattura del naso dopo uno scontro con Billong.

LOMBARDI 6,5 Si scambia la fascia con Bruscagin, poi si procura il rigore con una discreta dose di furbizia. (Mazan s.v.)

ZENNARO 6 Male nella prima mezz’ora con Deli, poi protagonista quando c’è da impostare il contropiede.

SCHIAVONE 5 Offuscato da Greco, non riesce a dare un senso alla manovra. (Besea s.v.)

PINATO 6 Qualche sbaglio di troppo perché Gerbo è un gran brutto cliente. Poi si riprende.

BRUSCAGIN 6 Il neo dottore comincia male, dopo mezz’ora lo sposta a destra per limitare Kragl.

DI MARIANO 6,5 All’asciutto dal 27 febbraio: si sblocca dopo aver procurato il rigore, cercando di prendersi la squadra sulle spalle. Prezioso.

BOCALON 5,5 Billong lo sovrasta, utile nelle ripresa per le sponde e perché tiene alta la squadra. (Vrioni s.v.)

ALL. COSMI 6,5 Vittoria di fondamentale importanza: la prima dopo 4 pareggi e una sconfitta. Ma la salvezza resta un obiettivo complicato.