Lombardi: "Il contatto con Iemmello c'era, Foggia con grande personalità in trasferta"

14.04.2019 12:00 di Davide Marchiol   Vedi letture
Lombardi: "Il contatto con Iemmello c'era, Foggia con grande personalità in trasferta"

Lombardi ha conquistato il rigore fondamentale per la vittoria sul Foggia: “Non ho rivisto le immagini, ma il contatto c'era, probabilmente è stato più ingenuo Iemmello che bravo io, però il colpo l'ho preso. Stavolta ho dovuto coprire di più, pensando meno ad affondare, però posso essere contento perchè credo che il mio aiuto sia servito alla squadra, questo 1-0 era troppo importante. Queste sei partite per noi sono un mini campionato e dovevamo iniziare con un successo, dobbiamo solo ottenere successi per uscire dal momento difficile, quindi ora è importante prendere punti, poco importa il come. Abbiamo fatto partite migliori, ma non ci aspettavamo neanche un Foggia con questa personalità fuori casa, bisogna fargli i complimenti, perchè in una situazione uguale alla nostra in campo hanno dato tutto fin da subito. Più che difficoltà iniziale però io direi che ci prendiamo dei minuti per capire come fare a tenere il baricentro alto, perchè come avete visto se ci abbassiamo si creano problemi".