Venezia-Crotone, LE PAGELLE, prestazione preoccupante

07.03.2020 17:33 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Venezia-Crotone, LE PAGELLE, prestazione preoccupante

Prestazione preoccupante da parte del Venezia con il Crotone. Gli arancioneroverdi sembrano quasi alla mercè dello strapotere tecnico dei pitagorici e a poco purtroppo è servito lo squillo di Caligara, che è stato seguito dalla clamorosa chance fallita da Longo di riaprire la gara a qualche minuto dalla fine.

Pomini 5,5 - Non ci sono colpe particolari per lui nei tre gol, sul secondo potrebbe tentare forse l'uscita, ma il nugolo di giocatori del Crotone liberi rendeva l'operazione molto rischiosa;

Molinaro 5 - Fallisce purtroppo oggi la prova del nove, non riuscendo a trasmettere sicurezza al reparto e andando in confusione a sua volta sui tagli alle spalle da parte degli attaccanti del Crotone;

Casale 4 - Disastroso oggi il giovane difensore. Sul primo gol si perde palesemente Benali, sul secondo è da solo in mezzo a tre e chiaramente può farci poco, ma sul terzo non esce per andare a impenserire Benali che scarica nel sette;

Marino 5 - Ha ovviamente l'attenuante di essere ai primi minuti della stagione, ma il Crotone centralmente sfonda che è un piacere (Caligara 6 - Segna il gol che almeno accende una fiammella di speranza per vedere una reazione finale);

Fiordaliso 5,5 - Forse l'unico che può pensare di avvicinarsi alla sufficienza, non cedendo mai di schianto alle folate avversarie;

Firenze 5 - Prova a dare un po' di più di propositività rispetto alle prime scialbe uscite, l'ingrigimento della squadra però non lo aiuta;

Fiordilino 4,5 - Il Venezia oggi non ha mai equilibrio e il centroampo non fa mai filtro per le azioni offensive avversarie;

Maleh 4,5 - Cerci lo aveva mandato ai matti e oggi il copione è stato più o meno simili, con avversari altrettanto forti. Non si capisce perchè non sia rimasto a riposo dopo il grande dispendio di energie delle ultime gare;

Aramu 6 - Prova almeno a rendersi pericoloso con qualche azione personale;

Capello 5 - Non viene praticamente mai servito e fatica a rendersi pericoloso (Zigoni 5,5 - Cerca di dare un po' più di peso ad un attacco evanescente fino al suo ingresso);

Longo 4,5 - Ha un'occasione colossale per riaprire la gara, ma mette fuori. Non proprio il modo migliore per concludere una gara impalpabile (Senesi sv - Ha una manciata di minuti e prova a farsi vedere).