A Venezia arriva il Chievo, partita ostica, ecco le probabili formazioni

14.09.2019 09:00 di Andrea Iannazzo   Vedi letture
A Venezia arriva il Chievo, partita ostica, ecco le probabili formazioni

Finalmente si torna in campo nei massimi campionati italiani, dopo la sosta per le nazionali. La terza giornata di serie b ci offre un piatto ricco, con una delle portate principali compasta dal derby veneto tra Venezia e Chievo Verona. Chi l'avrebbe detto lo scorso anno? No, non è coppa italia. Il Chievo si è indebolito davvero tanto rispetto alla scorsa annata, andando in controtendenza rispetto all'Empoli,infatti al contrario dei toscani non sembrano pronti all'immediato ritorno in A. La cessione allo scadere del calciomercato di una delle perle della squadra veronese ne è un esempio lampante, Stepinski infatti è andato via. Si è trasferito da un quartiere all'altro di Verona, trasferendosi all'Hellas, con non poche polemiche che possono lasciare strascichi importanti. Le sue dichiarazioni infatti hanno fatto arrabbiare e non poco l'ambiente gialloblu. L'ex attaccante polacco ha affermato di essere arrivato in una tifoseria più calda, che sia normale nel calcio tutto ciò e che i giocatori vanno e vengono. La rosa clivense comunque, nonostante le cessioni, anche importanti, non è da buttar via, anzi. Rosa di tutto rispetto per il nostro campionato, potendo contare su giocatori del calibro di Obi, Dickmann, e gli ormai consacrati Giaccherini, Pucciarelli e Meggiorini, oltre che l'ex Lazio Djordjevic. Tra i tanti nomi figura anche quello dell'ex Segre, titolare nella partita casalinga contro l'Empoli. Centrocampo e attacco quindi di qualità e sostanza per il Chievo, a testimoniarlo anche il fatto che abbiano sempre segnato, in sfide per di più toste. Un goal all'Empoli e uno al Perugia. Problemi però in fase difensiva, reparto peggio allestito con lo stesso portiere il cui nome non è proprio una sicurezza. Spirito, clima e morale completamente diverso invece in casa Venezia, infatti se il Chievo arriva da una sconfitta e un pareggio, gli arancioneroverdi hanno saputo rialzarsi dopo la prima giornata arrivando da una vittoria fondamentale. Come detto da mister Dionisi bisognerà mantenere alto l'entusiasmo prolungando questa striscia positiva il più a lungo possibile. Servirà comunque il miglior Venezia per strappare un risultato positivo al Penzo. Ecco le probabili formazioni.

VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Fiordaliso, Modolo, Cremonesi, Felicioli; Zuculini, Fiordilino, Maleh; Aramu; Bocalon, Montalto.

Allenatore: Dionisi

CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Bertagnoli, Rigione, Vaisanen, Brivio; Segre, Esposito, Giaccherini; Pucciarelli; Meggiorini, Djordjevic.

Allenatore: Marcolini