Caro Basket, quanto ci manchi...

21.03.2020 16:00 di Alberto Bison   Vedi letture
Caro Basket, quanto ci manchi...

Buon giorno lettori di Tutto Venezia Sport e appassionati del mondo Reyer. Torniamo a parlare della società Orogranata che prima di questa pausa forzata ha conquistato la Coppa Italia ed è riuscita a strappare il Pass per i quarti di finale di Eurocup. 
Oggi in un momento difficile torniamo a parlare di Basket, ma prima permettetemi di ricordarvi di stare a casa, tenete duri i banchi e ricaricate le batterie che quando si tornerà a giocatore coach Walter De Raffaele e i suoi ragazzi avranno bisogno di voi.

In questo particolare periodo dove il basket mondiale e la Reyer si sono fermai per giustificati motivi di emergenza sanitaria. Sicuramente manca un po’ a tutti andare al Palasport Taliercio e provare le emozioni che solo i nostri beniamini ci sanno dare, ci manca sentire la sirena dei 24 secondi, ci mancano le triple, le schiacciate e soffrire insieme ai ragazzi che lottano sul parquet. 

So bene che in questi giorni le televisioni nazionali ci parlano sempre di questo “maledetto” virus e offrono poco spazio a degli argomenti di svago, come il nostro amato basket, ma non si può scappare a una realtà che ad oggi ci mostra una situazione più che preoccupante. Noi italiani siamo gente tosta e dobbiamo tenere duro.

La città di Venezia, di cui la Reyer è una rappresentante nel mondo sportivo, in passato ha già dimostrato di saper tener testa a situazioni forse anche più gravi di questa, dando esempi di tenacia e fratellanza.

Tutta la redazione di Tutto Venezia Sport vi invita a stare a casa e ad attenervi alle norme imposte dalla Regione o dal Governo in attesa che la situazione migliori, cosicché voi possiate tornare a tifare e a gioire, noi a parlare e a scrivere per la squadra Orogranata che negli ultimi anni ci ha saputo regalare tanti trofei ed emozioni.