Dionisi, conferenza: " Avrei voluto vedere Bocalon e Montalto con la parità numerica. Aramu? Non si espelle per un calcetto"

14.09.2019 20:40 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Dionisi, conferenza: " Avrei voluto vedere Bocalon e Montalto con la parità numerica. Aramu? Non si espelle per un calcetto"

In conferenza stampa Alessio Dionisi ha commentato la sconfitta contro il Chievo: "Non ho visto l'episodio di Aramu, ma non si espelle per un calcetto, sono soddisfatto perchè contro una squadra che poteva vincere il campionato abbiamo fatto bene. Non dobbiamo considerare solo i nostri errori, ma anche chi avevamo davanti, fortunatamente non ci sono 38 Chievo nel calendario. Loro erano carichi e hanno sfruttato la nostra prima leggerezza per punirci. Tattica del fuorigioco? Siamo stati bravi ad applicarla finchè ne avevamo. Non siamo gli unici a commettere errori, stavolta siamo stati noi. BocaIon e Montalto avrei voluto vederli in parità numerica, con la possibilità di essere noi stessi, in dieci ci siamo abbassati molto. Se fossimo arrivati sul pari a fine primo tempo sarebbe stato tutto diverso”