Dionisi: "Non dare continuità ora darebbe un senso di amarezza, ma il Chievo è un'altra big"

09.09.2019 20:28 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
Dionisi: "Non dare continuità ora darebbe un senso di amarezza, ma il Chievo è un'altra big"

Mister Dionisi fa il punto della situazione dopo la settimana rieservata alle Nazionali, ora è il momento di pensare al Chievo Verona: "Dopo i tre punti con il Trapani - si legge su TrivenetoGoal - adesso dobbiamo dare continuità, perché se ciò non accadesse lascerebbe un po’ di amaro in bocca. Vincere aumenta l’autostima, la consapevolezza del lavoro che stiamo facendo. Il Chievo? E’ una candidata per la promozione, ha più giocatori che hanno frequentato la serie A che la B. Sappiamo benissimo che per sopperire al gap individuale dobbiamo giocare di squadra. Di Mariano? È rientrato e può giocare come trequartista, ma poi essere anche più avanzato sfruttando così maggiormente le sue caratteristiche".