Il Venezia è ufficialmente di nuovo in Serie B

12.07.2019 21:39 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
Il Venezia è ufficialmente di nuovo in Serie B

Il Venezia FC è stato ufficialmente riammesso in serie B.

Di seguito il comunicato stampa diramato dalla FIGC al termine del Consiglio Federale tenutosi a  Roma questa mattina:

ESCLUSO IL PALERMO, IN SERIE B RIAMMESSO IL VENEZIA.

IL CONSIGLIO FEDERALE HA DECISO ANCHE LE RIAMMISSIONI E I RIPESCAGGI IN LEGA PRO: VIRTUS VECOMP, FANO, PAGANESE, MODENA E REGGIO AUDACE IN SERIE C. TORSELLO E’ IL NUOVO PRESIDENTE DELLA CORTE FEDERALE D’APPELLO. VOTATI I COMPONENTI DELLA DIVISIONE CALCIO FEMMINILE.

Roma, 12 luglio 2019 – Il presidente Gabriele Gravina ha aperto i lavori alle ore 12.00 alla presenza dei consiglieri: Lotito e Marotta per la Lega di A; Balata per la Lega B; Ghirelli, Baumgartner e Lo Monaco per la Lega Pro; Sibilia, Acciardi, Baretti, Franchi, Frascà e Montemurro per la Lega Nazionale Dilettanti; Tommasi, Calcagno (in collegamento telefonico), Zambrotta e Gama per gli atleti; Beretta e Giatras peri tecnici; il presidente dell’AIA Nicchi; il presidente del Settore Tecnico Albertini, il presidente del Settore Giovanile e Scolastico Tisci; il direttore generale Brunelli; il segretario federale Di Sebastiano; il membro UEFA nel Consiglio FIFA Christillin. Invitato, in qualità di uditore, il presidente delll’AIAC Ulivieri.

Il presidente federale, dopo aver aggiornato il Consiglio sulle attività di interesse federale svoltesi nelle ultime due settimane, ha affrontato una riflessione di ordine generale sulle priorità politiche della FIGC. Dopo essere intervenuti sul tema della tempestività e delle certezze delle regole, la seconda fase politica dovrà riguardare la sostenibilità economico-finanziaria del sistema calcio professionistico nel suo complesso.

Ricorsi avverso la non concessione delle Licenze Nazionali e domande di riammissione e ripescaggio per i campionati professionistici
Visto il parere della Covisoc, il Consiglio ha respinto il ricorso inoltrato dalla società Palermo Calcio ed ha votato all’unanimità la riammissione della società Venezia in Serie B, la riammissione di Virtus Vecomp,Fano e Paganese in Serie C e il ripescaggio di Modena e Reggio Audace sempre in Serie C.

Elezioni componenti FIGC del Consiglio Direttivo della Divisione Calcio Femminile

Come previsto dal Regolamento della Divisione, si è provveduto ad eleggere all’unanimità i 4 rappresentanti in quota al Consiglio Federale in seno al Consiglio della DCF: Ludovica Mantovani, Moris Gasparri, Katia Serra e Renzo Ulivieri.

Nomine di competenza

Il Consiglio Federale, come previsto dal nuovo Codice di Giustizia Sportiva entrato in vigore lo scorso mese di giugno, ha ritenuto opportuno procedere alla nomina del Presidente della Corte Federale d’Appello, dei Presidenti di Sezione, dei Vice Presidenti di sezione della Corte Federale d’Appello (le nomine sono soggette a valutazione del possesso dei requisiti statutariamente previsti da parte della Commissione Federale di Garanzia).

Con riferimento alle funzioni apicali della stessa Corte, la Presidenza federale ha sollecitato la presentazione di candidature di soggetti in possesso di un curriculum caratterizzato da alta professionalità e specializzazione e rispondente ai requisiti richiesti dall’art. 35 dello Statuto federale, tenendo conto della obiettiva differenziazione tra soggetti apicali e componenti della Corte Federale d’Appello. Nel prossimo Consiglio federale, si provvederà pertanto alla nomina di tutti i componenti della Corte Federale di appello fermo restando le funzioni della Commissione federale di Garanzia.

Corte Federale d’Appello
Presidente – Mario Luigi Torsello (Presidente della I Sezione Consultiva del Consiglio di Stato)

Sezioni Giudicanti:
I Sezione – Presidente Mario Luigi Torsello, Vice Presidente Francesco Cardarelli (Prof. Ordinario di Diritto Pubblico Università del Foro Italico);
II Sezione – Presidente Paolo Cirillo (Pres. II Sezione Giursdizionale del Consiglio di Stato), Vice Presidente Salvatore Mezzacapo (Pres. Sezione I Quater del TAR del Lazio);
III Sezione – Presidente Gioacchino Natoli (già Pres. Corte d’Appello di Palermo e componente CSM), Vice Presidente Mauro Mazzoni (Avv. e Vice Pres. Ordine Avvocati di Roma);
IV Sezione – Presidente Avv. Carlo Sica (Avvocato Generale aggiunto, Avvocatura dello Stato), Vice Presidente Antonio Rinaudo (già Sostituto Procuratore della Repubblica della Procura di Torino)

Sezione Consultiva:
Presidente Claudio Zucchelli (Presidente della Sezione Consultiva per gli atti normativi del Consiglio di Stato), Vice Presidente Mario Antonio Scino (Avvocato dello Stato e Capo Dipartimento per la Programmazione e il Coordinamento della Politica Economica della Presidente del Consiglio dei Ministri)

Modifiche Regolamentari

Il Consiglio Federale ha approvato all’unanimità il nuovo Regolamento e le Norme di Funzionamento degli Organi Tecnici dell’AIA.