In amichevole la Triestina batte il Venezia sotto il diluvio, ancora in gol Zigoni

19.05.2019 10:50 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
Fonte: www.veneziafc.it
In amichevole la Triestina batte il Venezia sotto il diluvio, ancora in gol Zigoni

Giornata di test per gli arancioneroverdi di mister Cosmi che al Taliercio ospitano la Triestina di mister Pavanel.

Il tecnico lagunare per l’occasione convoca 5 ragazzi del settore giovanile arancionerovende facendo parire dal primo minuto l’esterno Pimenta e il difensore Caradonna che dimostra buona personalità.

Non sono della partita gli infortunati di lungo corso Citro Di Mariano e Garofalo, capitan Domizzi, Bentivoglio, Vicario, Cernuto Fornasier e Vrioni.

Partita giocata sotto una pioggia battente che porta la terna arbitrale a chiudere il match con qualche minuto di anticipo.

Dopo 5 minuti di gioco è il Venezia a  passare con Zigoni che di testa su cross di Pinato batte Offredi.

All’8’ Granoche si trova a tu per tu con Lezzerini che respinge per ben due volte gli attacchi del bomber classe 83’.

Al 21’ la Triestina arriva sul fondo con Frascatore, il suo tiro cross però viene parato in due tempi da Lezzerini.

Al 23’ Lombardi scappa a due avversari a centrocampo e conclude a rete, Offredi si rifugia in angolo. Al 30’ bella palla di Pimenta che cerca in area Zigoni, il numero 9 arancioneroverde svetta di testa ma per poco non ci arriva e manca la seconda rete personale.

Al 38’ arriva il pareggio della Triestina, Procaccio dalla destra crossa in area per Granoche che batte Lezzerini sul secondo palo.

Il secondo tempo inizia con 4 cambi per gli arancioneroverdi: Bertinato prende il posto di Lezzerini, Zennaro quello di Pinato, Besea entra per Segre e Bocalon rileva Zigoni che aveva aperto le marcature nel primo tempo.          

La pioggia si fa sempre più fitta e dopo 2 minuti la Triestina passa in vantaggio Formiconi serve Mensah che realizza la rete del 2-1 per gli ospiti. Dopo poco più di 1 minuto è ancora Mensah a battere Bertinato per il 3-1 di marca triestina.

Al 17′ Lombardi prova a sorprendere Offredi con un tiro dalla distanza che finisce alto sopra la traversa.

Al 23′ Bocalon prova la conclusione su secondo palo ma la palla sfila sul fondo.

Cosmi decide di dar spazio anche ai due giovani Mazzoletti che rileva Coppolaro e a Candic per Pimenta.

Gli arancionereoverdi si ritroveranno al Taliercio Martedì pomeriggio, mentre la Triestina si avvicina all’importante appuntamento con i playoff previsto per fine mese.