LIVE MONDIALI DI BASKET - Spagna-Italia (67-60), finisce qui, entrambe se la giocano, ma il guizzo lo ha la Spagna, azzurri che salutano praticamente il Mondiale

06.09.2019 14:00 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
LIVE MONDIALI DI BASKET - Spagna-Italia (67-60), finisce qui, entrambe se la giocano, ma il guizzo lo ha la Spagna, azzurri che salutano praticamente il Mondiale

La tripla di Gallinari sembrava aver portato l'inerzia dalla parte azzurra, invece nel finale si è accesa la Spagna. I tiratori italiani non si sono accessi, mentre invece Marc Gasol ha trovato il guizzo in una partita nulla. Hernangomez incredibile, quasi da solo ha tenuto in piedi la Spagna quando l'Italia, nonostante le percentuali basse, sembrava poter portare a casa la partita.

FINISCE QUI!

Airball di Hackett, possesso Spagna, la vittoria è per le Furie Rosse.

Fallo di Gentile su Rubio, a 20 secondi dalla fine è ora lotta ai liberi.

La tripla di Gallinari anzichè aver acceso gli azzurri sembra averli spenti

MARC GASOL! Non c'è stato fino ad ora, ma questi sono i campioni NBA! Trovati i due punti dal cilindro quando serve!

Rubio fa 2/2

Passaggio a Gallinari che al tiro trova il ferro, ma Rubio è bravo a mettersi tra Datome e palla conquistando fallo.

Altro pessimo possesso offensivo azzurro, ora rimessa con due secondi per tirare.

Datome penetra, perde palla, non c'è fallo, la Spagna rallenta il ritmo, tiro forzato di Llull e Datome trova dal nulla un fallo di Claver, grandi cose nei dettagli!

Tripla palla persa dall'Italia, palla lunga per Rubio che è solo e appoggia il vantaggio!

Rubio trova il 56-56!

Llull, rovinoso fallo di Belinelli, non ci voleva

DATOME!! Stoppata da urlo su Rubio!!

Attenzione, replay per vedere se il tiro è da due o da tre, ma la tripla è evidente.

GALLLLLINARIIIIII!!! ARRIVA LA TRIPLA DELLO STRAPPOOO!!

Difese incredibilmente aggressive, un minuto senza punti.

Dalla linea della carità è 0/2

Hernangomez sfonda su Hackett ma per gli arbitri è fallo dell'azzurro.

Attacco della Spagna, Hackett si getta su Gasol commettendo fallo.

BELINELLI E BILIGHA!! Grandissima penetrazione del giocatore Spurs appoggio a Biligha che a canestro mette dentro!

Hernangomez dalla lunetta fa 2/2

Hernangomez attacca la difesa, fallo di Gentile, partita avara di punti ma ricca di agonismo.

Biligha spende bene il fallo perchè la Spagna era andata praticamente a canestro.

Dalla lunetta è 1/2

Gentile, tiro in sospensione, fallo di Gasol e tiri liberi.

Hackett tiro in post basso con tanto spazio ma sbaglia il tiro, Oriola tira, la palla resta sul ferro e viene salvata, se la fortuna sta baciando qualcuno è tutto per l'Italia.

BELINELLI!!! STAVOLTA IL MIRACOLO ARRIVA!! In caduta il giocatore degli Spurs la mette dentro, la Spagna va oltre i 24 secondi, ora le Furie Rosse sono in difficoltà in attacco.

Brooks ci prova da tre ma è ferro, dall'altro lato Hackett difende con le unghie e con i denti e non fa passare i rossi!

Biligha pesca un altro fallo, già due falli per gli spagnoli.

Della Valle da tre, ma il canestro sputa il suo tiro, poi Hernangomez in velocità sbaglia la seconda schiacciata, ribaltamento di fronte, Brooks va a rimbalzo e si prende un altro fallo.

FINE TERZO QUARTO! All'Italia stanno mancando i tiratori ma è ancora aggrappata alla partita con solo due punti di distacco, nella Spagna stanno facendo un lavoro Hernangomez e Llull, vedremo se reggeranno fino in fondo.

Altro possesso perso e finisce il terzo quarto.

Brooks fa 1/2

Tiro forzato da Llull, Hackett ragiona con la palla, tiro che finisce sul ferro, Brooks va a rimbalzo e si prende fallo.

Lllull al ferro, due punti, MA C'È HACKETT DA TRE!!

Altro taglio di Hernangomez e altri due punti, Della Valle ci prova da tre ma non gli riesce

DELLA VALLE!!! ON FIRE!! Velocissimo sul passaggio del Gallo e altro grande appoggio a canestro!

Il Gallo sbaglia il libero supplementare, la Spagna perde il possesso, Gentile tira in testa a Lllull ma non va

Hernangomez sbaglia la schiacciata clamorosament, dall'altro lato Gallinari prova il miracolo e gli riesce, due punti e libero!

DELLA VALLE IN PENETRAZIONE!! Si fa perdonare l'errore di prima Amedeo e mette due punti.

Gentile regala la palla a Rubio, rischio di perdere le redini della partita ma in difesa si salva, Datome serve Biligha e nel cuore dell'area si guadagna il fallo.

RICKY RUBIO! Rubio penetra, si fa beffe di Della Valle che commette fallo e la palla entra quindi gioco da 3.

Ancora Hernangomez, Sacchetti deve trovare una soluzione.

Altro tiro sbagliato da Belinelli, il giocatore degli Spurs non trova il ritmo.

Serie di errori incredibili, Datome perde palla, poi sia Rubio che Gasol sbagliano, poi Datome piazza il tiro da due che deve dare una sveglia ai compagni.

Hernangomez fa 1/2

Blocco ottimo di Biligha, Gallinari va alla tripla ma trova solo il ferro, nell'altra area Hernangomez manda ai matti gli azzurri e nel mucchio viene fischiato fallo.

Datome prova un altro tiro impossibile, serve un cambio di passo agli azzurri, prima un grosso fallo su Rubio non visto dagli arbitri.

Belinelli prova il miracolo al tiro ma non va, CLAVER DA TRE NON PERDONA!

Belinelli non sbaglia il libero, ma l'arbitraggio sta lasciando a desiderare.

Altro tecnico alla panchina spagnola, Scariolo esagera e si becca il fallo.

Datome si prende un bel tiro da 2 e suona la sveglia!

Hernangomez sta facendo ammattire la difesa azzurra, poi in avanti non arrivano punti, Hackett distratto, Hernangomez gli passa alle spalle e appoggia il +4!

Troppo spazio per Hernangomez che con una tripla dà un possesso di vantaggio alla Spagna.

Gomez si beve Biligha e appoggia il canestro, ma capitan Datome risponde subito!

Si ricomincia!

INTERVALLO! Prima Belinelli, poi Gallinari prendono l'Italia sulle spalle e caricano i compagni, la Spagna parte malissimo con un Rubio irriconoscibile, poi con Llull è un'altra Spagna e la partita va alla lotta punto a punto. Sfida molto fisica in cui Biligha sta dando un apporto incredibile.

Hackett prova la tripla alla sirena ma non entra di un soffio.

Gallinari penetra e la mette a canestro, il numero 8 si è preso gli azzurri sulle spalle!

Extra possesso, Belinelli forza il tiro, gli spagnoli vanno in contropiede e Claver schiaccia il 30-29

Biligha sta annullando Gasol, Gallinari lascia tirare Claver, ma poi lo stesso Claver stoppa Gentile.

Stavolta ai liberi il Gallo non delude, 2/2

Semigancio di Gasol, bloccato da Biligha, prende il fallo Gallinari poi in attacco.

Gallinari dalla lunetta 1/2, il Gallo in questo Mondiale dai liberi non è il solito.

Chiare le indicazioni di Sacchetti, in difesa l'Italia deve comunicare meglio perchè la Spagna ha avuto troppo spazio.

Ribas sbaglia la tripla, altro fallo duro di Claver, partita che si incattivisce e ora entrambe le squadre sono in bonus.

GENTILE! Stavolta va! In penetrazione! -2 Italia!

Ancora circolazione di palla eccellente della Spagna, ma i punti non arrivano, Gentile, due volte, ma non va, azzurri in difficoltà

Cambiano idea gli arbitri, l'antisportivo di Rubio era netto, ma per gli arbitri il giocatore abbatte Gallinari non volontariamente.

Antisportivo di Rubio, l'arbitro va a vedere il replay.

RIBAS DA TRE! Spagna ora che ha l'inerzia della partita! 28-24!

Gasol sbaglia completamente l'appoggio a canestro, ma Belinelli non trasforma il possesso.

Biligha solidissimo in area, ma poi nell'area avversaria l'Italia non trova lo spazio per i punti del vantaggio.

Rubio porta palla nell'area italiana, Datome prova a rubar palla ma commette fallo.

Gran giropalla della Spagna, Fernandez butta la tripla e va nella retina. La Spagna va avanti a 6 minuti dell'intervallo lungo.

Datome trasforma il libero.

Fallo tecnico ora in favore dell'Italia per le proteste della Spagna per un fallo.

Datome forza il tiro, ferro, Vitali tiene la posizione e Rubio perde l'ennesimo pallone, partita per ora bruttissima per uno dei top della Spagna.

Hernangomes con una rapida virata in area però riesce ad accorciare 22-23 a inizio secondo quarto.

Ribas alla tripla, ferro, stavolta l'Italia riesce a ripartire DATOME DA TRE!! Il capitano cerca di suonare la carica!

Vitali deve forzare il tiro, airball, Oriola ha spazio e non perdona.

Llull senza paura va al tiro, l'Italia in rimbalzo difensivo fatica, ma poi Fernandez non riesce a concretizzare.

Gentile all'indietro riesce a buttarla dentro.

FINE PRIMO QUARTO! Italia parte forte, ma la Spagna prende le misure a Gallinari e Belinelli e poi con Llull trova le traiettorie per mettere in difficoltà gli azzurri.

Palla persa sanguinosa in attacco per gli azzurri e per la Spagna è un giochetto pareggiare! 18-18

Llull penetra troppo facilmente saltando Belinelli e mette due punti.

Ora Tessitori dalla lunetta, 1/2 per lui.

Tessitori resta perplesso ed Hernangomes ne approfitta per un'altra schiacciata!

Gentile aiutato dalla fortuna, ferro e canestro, due punti importantissimi!

Belinelli in post basso prova il tiro, non va, Vitale viene anticipato e mantiene il possesso.

Hernangomez a rimbalzo difensivo e poi grande schiacciata, si rifanno sotto gli iberici 12-15

Magia di Belinelli che trova Tessitori, ma la difesa della Spagna è solida.

Altra palla persa dalla Spagna nella propria area, gran recupero di Biligha, ma non arrivano punti.

Tiro per Rubio da tre ma sbaglia il tiro, palla ancora per la Spagna, ma va oltre i 24, Italia perfetta in difesa!

BILIGHA! Sono due su due per l'ex Reyer! Altro assist di Gallinari!

Gomez alza per Rubio, ma è un'altra palla persa. Sono 6 in meno di 6 minuti.

L'Italia fa girare la palla, Gallinari cerca fallo, finisce a terra ma per l'arbitro è tutto ok.

Altro errore di Rubio, Gomez tocca e dà il possesso agli azzurri.

Ancora Gallinari, Marc Gasol timido e sono altri due punti!

RUBIO DA TRE! Allo scadere dei 24 ci prova e viene fuori il suo talento! Belinelli gli risponde con l'ennesimo appoggio a canestro facile, difesa spagnola morbida.

Rubio alza per la schiacciata di Gomez che non va a punti, Biligha prova ad approfittarne con un tiro da due coraggioso e siamo 9-2!

Datome appoggia altri due punti con una grande azione orchestrata con Biligha, mentre la Spagna invece spedisce via il suo possesso.

Fatica la Spagna in attacco, Rubio non sembra riuscire a dare fluidità.

GALLINARI!! La tripla per dare subito la carica!

Parte la Spagna che non sfonda, Belinelli forza la penetrazione e appoggia i primi punti. Intanto Biligha difende forte, ma al terzo attacco viene convalidato un canestro dubbio per le Furie Rosse.

Si inizia!

Sacchetti parte con lo stesso quintetto rispetto alla sfida con la Serbia, la Spagna non ha lo stesso talento, ma servirà agli azzurri la stessa prestazione.

Pubblico non particolarmente caldo oggi in Cina, un peccato, perchè Italia-Spagna è uno dei classici del basket.

Serve una vittoria all'Italia per nutrire speranze concrete per passare ai quarti di finale, una sconfitta farebbe sì che la partita con Porto Rico diventi una partita "da miracolo".

Buon pomeriggio a tutti amici di Tutto Venezia Sport! Dopo la sconfitta onorevole contro la Serbia, continua il viaggio mondiale dell'Italia del basket. Ora c'è un altro colosso, la Spagna di Ricky Rubio e Marc Gasol.