De Nicolao: "Inammissibile andare sotto di 24 punti"

11.02.2019 16:00 di Davide Marchiol   Vedi letture
De Nicolao: "Inammissibile andare sotto di 24 punti"

Post Trento è amareggiato De Nicolao, perchè la rimonta è stata importante: "Non si può andare sotto di 24 punti con nessuno, tanto meno con una squadra forte come la Dolomiti Energia. Nei primi due quarti abbiamo fatto fatica, sono stati 20’ complicati, poi abbiamo reagito da squadra, come sappiamo fare, tanto da aver portato Trento all’overtime".


Watt ha pareggiato all'ultimo, per riacciuffare la Dolomiti Energia tante energie spese: "Ci hanno punito i 19 rimbalzi offensivi concessi alla Dolomiti, soprattutto gli ultimi due quando eravamo sotto di un punto con la possibilità di gestire l’ultima azione. Craft è stato eccezionale a infilare la tripla che ci ha piegato nuovamente le ginocchia, ma quella conclusione è arrivata al terzo tiro che abbiamo concesso ai nostri avversari".

I blackout: "Ci era accaduto anche a Nanterre, seppur non in queste dimensioni e in quell’occasione siamo riusciti a reagire, portando a casa la partita. È difficile spiegare questi blackout. Rimane di positivo il carattere dimostrato dalla squadra nella seconda parte dell’incontro. Bisogna far sempre tesoro delle sconfitte, ma adesso è fondamenta resettare per presentarci liberi mentalmente all’appuntamento della Final Eight di Coppa Italia. La Reyer ci tiene, noi anche. Finora è andata sempre male, vogliamo fare bella figura a Firenze”.