De Raffaele pre Brescia: "Partita importante per definire posizione in classifica e in Coppa Italia, non accetto che si dica che è meglio restar fuori dalla Coppa"

11.01.2019 09:00 di Davide Marchiol  articolo letto 15 volte
De Raffaele pre Brescia: "Partita importante per definire posizione in classifica e in Coppa Italia, non accetto che si dica che è meglio restar fuori dalla Coppa"

Queste le parole di coach De Raffaele nella conferenza stampa pre Brescia: "Brescia è una squadra in difficoltà, ha cambiato molto e giustamente venderà cara la pelle. Partita difficile storicamente per noi e importante per definire la posizione del girone d'andata e della griglia di Coppa Italia. Una squadra che gioca molto piccola, molto atletica, ma che ha anche quintetti grandi grandi, con Moss addirittura playmaker. Una squadra che alterna molto come zona, cercano tanti giochi dove cercare l'uno contro uno, spiccano Hamilton, Cunningham e Abass, una squadra che sta trovando alcune difficoltà, ma che giustamente cercherà di fare di tutto per portarla a casa. Una squadra molto fisica e atletica, sarà molto importante reggere bene da questo punto di vista. Considerando i trascorsi in Coppa Italia non abbiamo diritto di parola, l'unica cosa che non accetterò mai è che passi l'idea tutta italiana che sarebbe stato meglio non esserci che magari uscirne, è un'idea da perdenti questa. È molto onorevole essere presenti per sette su otto, la sesta consecutiva, abbiamo la dimostrazione di quanto sia difficile riconfermarsi ad alti livelli, questo è un grande merito della società, poi non so cosa sarà, ci prenderemo dei meriti se ci saranno o critiche se le meriteremo, fa parte del giochino".