Lollo D'Ercole, la sua esperienza orogranata

17.02.2021 17:00 di Alberto Bison   Vedi letture
© foto di www.reyer.it
Lollo D'Ercole, la sua esperienza orogranata

A soli otto mesi dal suo arrivo in laguna Lorenzo D'Ercole saluta la Reyer Venezia. Arrivato con ottimi auspici "Lollo" non è riuscito ad incidere nella stagione orogranata, se a inizio stagione il play nativo di Pistoia di fatto è stato raramente utilizzato. Quando Julian Stone è stato impiegato come ala, per i più informati nel ruolo di quattro, lasciando così almeno su carta più spazio per Lorenzo, in campo lo si è visto ancor meno. D'Ercole  è stato principalmente utilizzato in Eurocup dove in tre sfide ha totalizzato oltre quaranta minuti di utilizzo mettendo a referto due triple due triple, contro il Partizan Belgrado e la Joventut Badalona. Nelle poche uscite a disposizione si è speso in favore dei compagni sfornando assist e compattando il muro difensivo che spesso risulta decisivo nelle vittorie orogranata. In campionato il suo minutaggio è stato oltre modo limitato, sole cinque presenze e pochi minuti sul parquet. In estate, prima del suo arrivo le voci su D'Ercole e Venezia erano molte, oltre alle numerose aspettative sul giocatore, si rifletteva su sarebbe entrato nel modo Reyer. Lui stesso ha chiarito questo punto nelle conferenza stampa d'addio alla reyer "Mi dispiace lasciare la Reyer perché sono stato molto bene e perché c’è un alto livello di professionalità. Soprattutto è un Club composto da un gruppo di persone con cui è un piacere lavorare e stare insieme. Faccio un grosso in bocca al lupo per il futuro, speriamo di vederci presto". In conclusione possiamo dire che l'esperienza orogranata di D'Ercole è servita al giocatore come crescita personale, che dopo l'arrivo di Wesley Clark in Reyer, ha capito di avere poco spazio per mettersi in mostra e ha preferito cambiare squadra. D'ercole si trasferirà a Tortona dove disputerà il finale di stagione in A2 con la canotta di Derthona Basket.