Zenga: "Venezia negativa per tanti motivi, città stupenda e siamo partiti bene, ma a gennaio alcune operazioni non sono state fatte"

20.09.2019 10:00 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
Zenga: "Venezia negativa per tanti motivi, città stupenda e siamo partiti bene, ma a gennaio alcune operazioni non sono state fatte"

A tuttomercatoweb mister Zenga, attualmente svincolato, è tornato sull'esperienza al Venezia, rivelatasi negativa e finita con l'esonero: “L’esperienza di Venezia non è stata positiva per tanti motivi... ho voglia di tornare, spero che non tutti si ricordino soltanto che il Crotone è retrocesso. Ma che è retrocesso immeritatamente. Di Venezia invece mi rimane il ricordo di aver vissuto una città emozionante. Ho abitato a Venezia, altri preferiscono la terraferma. Mi sono goduto la città. Con la squadra abbiamo fatto bene fino al mercato di gennaio, poi a gennaio non sono state fatte le operazioni. C’era una situazione particolare, quando perdi i punti di riferimento come Garofalo o Domizzi e devi giocare con giovani che avevano fatto poche presenze diventa tutto più difficile. Ma penso al futuro: ho voglia di ricominciare”.