Classifica definita, ora prima di Play-Off e Play-Out ci sarà una partita aggiuntiva in tribunale, Foggia e Palermo ancora in attesa di conoscere il proprio futuro

12.05.2019 09:00 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonio Vitiello
Classifica definita, ora prima di Play-Off e Play-Out ci sarà una partita aggiuntiva in tribunale, Foggia e Palermo ancora in attesa di conoscere il proprio futuro

Il campionato di serie B è concluso, i verdetti sono arrivati: il Lecce sale in Serie A insieme al Brescia, mentre il Foggia è retrocesso. Ai playoff vanno Palermo, Benevento, Verona, Pescara, Spezia e Cittadella; Venezia e Salernitana ai playout. Il tutto in attesa delle sentenze dei prossimi giorni che potrebbero cambiare gli scenari: il 17 maggio c'è l'udienza per il Foggia, che potrebbe ridurre di uno o due punti la penalizzazione. Il caso più eclatante, ovviamente, è quello relativo al Palermo, che potrebbe passare dai playoff all'ultimo posto. La Procura FIGC ha chiesto, per presunte irregolarità gestionali e amministrative, l'ultimo posto del club rosanero nell'attuale campionato di Serie B con conseguente retrocessione in C. Presto la verità: entro martedì infatti è prevista la sentenza definitiva per capire quali saranno le sorti del Palermo. E, come già accaduto l'anno scorso, quando fu necessario rinviare i playoff per attendere l'esito del caso Bari, la classifica potrebbe cambiare anche dopo l'ultima giornata, nelle aule della giustizia sportiva.