Le pagelle di Frosinone-Venezia: Maleh e Capello sugli scudi, Montalto uno dei peggiori

20.09.2019 23:13 di Andrea Iannazzo   Vedi letture
Le pagelle di Frosinone-Venezia: Maleh e Capello sugli scudi, Montalto uno dei peggiori

Superata anche la trasferta di Frosinone, un pareggio che sa di vittoria per come si è messa la partita verso il finale. La traversa di Paganini a porta vuota nei minuti di recupero è clamorosa ma la squadra ha saputo soffrire. Ecco le pagelle.
 

Lezzerini 6,5: Una buona parata nel primo tempo e una buona uscita, anche se non è mai troppo intraprendente con le palle alte, per il resto non viene mai chiamato in causa se non sul finale. Incolpevole sul goal del pareggio, va a "picchiare" chi si è perso la marcatura. Salva all'86' su Ciano il possibile goal vittoria. Esce bene sul successivo angolo.Infine salva benissimo anche al 94' su Trotta.
 

Modolo 6: Quasi mai interpellato, deve fare una partita di normale amministrazione e non sbaglia.
Cremonesi 5,5: Si perde la marcatura nell'unica grande occasione del primo tempo per i ciociari. Non commette altre sbavature.Si perde malamente Citro all'89' arrivando tardi alla chiusura, per poco non arriva il 2-1.Per sua fortuna in entrambe le occasioni il Venezia si salva. 
 

Felicioli 5,5: Partita offensivamente perfetta, è lui che tiene alta la squadra nel primo tempo. Purtroppo però il voto si deve abbassare per essersi fatto superare da Capuano nel goal dell'1-1, è lui a perdersi la marcatura. Esce per infortunio (dall'80' Ceccaroni: SV).

Fiordaliso 6,5: Anche lui fa un ottimo lavoro sulla fascia di sua competenza, salva con un fallo tattico un pericolosissimo contropiede del Frosinone.
 

Zuculini 6: Non intraprendente come il solito, ma corsa e intensità non mancano mai.
 

Fiordilino 6,5: La sua classica partita, tanta voglia ma altrettanti errori in fase di fraseggio.
 

Maleh 7: È lui a creare l'occasione per il vantaggio del Venezia, pennella il pallone sulla testa di Bocalon che fa la sponda per Capello. Visione di gioco e il piede giusto di certo non gli mancano. In più è il primo a provarci con un tiro da fuori, il primo tiro in porta del Venezia, segno di intraprendenza (dal 65'

Lollo 5,5: Ha tanta voglia di giocare e la mette in campo ma l'eccesso di foga gli fa commettere più falli che giocate, si fa superare troppo facilmente da Ciano in un'azione pericolosissima.In più al 95' si perde Paganini che a porta vuota prende la traversa ed è poco reattivo, se non addormentato, a spazzare sull'azione successiva).

Capello 7: Spento nel primo tempo, nel secondo gran botta da fuori murata. È l'autore del goal del Venezia, nel posto giusto al momento giusto la butta dentro in mezza girata.
 

Montalto 5: Non si vede quasi mai, partita insipida la sua. (dal 70' Di Mariano 6: fa e disfa, spreca un ottimo contropiede ma poi da solo riesce a crearsi una buona occasione mostrando dribbling, velocità e un buon tiro. )
 

Bocalon 6,5: Nel gioco aereo è molto bravo e lo ha dimostrato anche stasera, si allarga portando via l'uomo e il portiere nell'azione del goal, infine con un perentorio stacco di testa fa l'assist per il goal di Capello.