Cremona-Reyer 92-90: L'Umana inciampa, ora i big match

25.03.2024 16:06 di Giovanni Girardi   vedi letture
Cremona-Reyer 92-90: L'Umana inciampa, ora i big match
© foto di Umana Reyer Venezia Credits

Durante il 24a giornata di LBA, la Reyer cade a  Cremona. Un sentore di sventura è prontamente arrivato a pochi istanti dall'inizio del match , Quando Brooks ha dovuto dare forfait a causa di un blocco lombare. Ciononostante, un ultimo quarto da 33-18 è stato davvero troppo per i lagunari, che hanno visto sfumare l'occasione di raggiungere Brescia in cima alla classifica. 

Il primo quarto sorride subito ai padroni di casa, che si portano sul 18-4. A sfaldare la formazione veneziana ci pensa inoltre l'espulsione di Spahija. Nonostante il calvario iniziale, l'Umana difende e si fa guidare dai suoi big men Kabengele e Tessitori, e giunge alla prima pausa sul 24-20.

Il secondo atto procede sulla falsa riga del precedente, con la Vanoli che impatta bene all'inizio e la Reyer che placa l'emorragia, stavolta grazie agli importanti contributi di Wiltjer, Tucker e Tessitori. Suona la sirena dell'intervallo sul 42-42

Il terzo periodo vede Venezia dominare sotto ogni punto di vista. La difesa di squadra e gli ottimi tiri costruiti portano sul 59-72.

Ci vuole il contributo di Lacey per riportare i padroni di casa in partita. Con i suoi 18 punti tutti nell'ultimo periodo riaggancia gli orogranata da solo. L'Umana segna il +5, ma Denegri punisce gli avversari, regalando il +1 ai suoi. La partita prosegue con vari falli tattici. Dopo l'ultimo libero di Heideggger, Tucker recupera palla a 6'' dalla fine. L'americano tira una preghiera che si spegne senza raggiungere il primo ferro. Cremona vince 92-90

Ora, gli uomini di Spahija dovranno prepararsi al meglio per affrontare tre big match contro Napoli, Bologna e Brescia