Mbaye Niang, l'ultima spiaggia per il senegalese: vicino il ritorno in Italia

NIANG-VENEZIA: SI PUO' FARE
23.07.2021 19:36 di Riccardo Domenichini   vedi letture
Mbaye Niang, l'ultima spiaggia per il senegalese: vicino il ritorno in Italia
TuttoVeneziaSport.it

La trattativa tra il Venezia e il Rennes, club appartenente del cartellino di Niang è stato quasi raggiunto: secondo TuttoMercatoWeb, infatti, tra le due società vi è un accordo sulla base di un prestito con diritto di riscatto fissato a 3.5 milioni di euro.

Nonostante la trattativa sia già a buon punto, manca ancora qualche dettaglio per la chiusura definitiva dell'affare: in particolare, un dettaglio non è piccolo, ed è chiamato Niang. Infatti l'attaccante ex Milan deve ancora sciogliere le riserve; ha già parlato con il tecnico arancioneroverde Zanetti, ma deve ancora decidere se accettare o meno. In queste ore la dirigenza del club veneto è al lavoro per convincere l'esterno d'attacco a (ri)sbarcare in Italia.

Per l'ex Torino, gli arancioneroverdi sarebbero un'ottima opportunità per rilanciarsi dopo molte stagioni non proprio positive.

Una carriera particolare

Mbaye Niang lo ricordiamo soprattutto per la sua carriera abbastanza particolare, infatti quando lui stesso militava al Caen da giovane, sembrava un astro nascente del calcio, infatti il Milan nel 2012 decise di puntarci seriamente e lo acquistò dalla squadra francese. Per alcuni problemi comportamentali, i rossoneri lo prestarono molte volte: prima al Montpellier, poi al Genoa e anche al Watford. Poi prosegue la sua carriera al Torino, avventura nata e finita malee, e poi al Rennes ed infine adesso all'Al-Alhi.

Ora per lui c'è il Venezia, che è pronto ad accoglierlo, ma adesso il senegalese deve far vedere a tutti i club che lo hanno scartato che hanno fatto una scelta sbagliata.