Empoli-Venezia & Venezia-Reggiana, I TRE PASSAGGI CHIAVE

28.02.2021 15:24 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Empoli-Venezia & Venezia-Reggiana, I TRE PASSAGGI CHIAVE

Eccoci con la consueta rubrica dei tre passaggi chiave, che stavolta coinvolge due match, ovvero Empoli-Venezia e Venezia-Reggiana.

1. Big match senza vincitori. La partita di cartello di venerdì termina senza un reale padrone. L'Empoli ha mostrato di avere qualcosa in più dei Leoni, senza riuscire però a rimontare la magia di Mazzocchi, nonostante una maggior qualità. Prestazione e punto da tener stretti insieme alla consapevolezza di poter fronteggiare chi sembra destinato alla Serie A. Ora c'è da capire dove lavorare per arrivare a quei livelli, perché probabilmente qualche elemento che ha i mezzi per poter fare maggiormente la differenza c'è;

2. Un pareggio frutto di sacrificio. Contro l'Empoli il Venezia ha ottenuto un punto frutto di fatica e sudore, perché nella ripresa i toscani hanno buttato in campo tutte le energie e le qualità che avevano. Tutti hanno speso tantissime forze e dunque ora è da valutare quanta lucidità resta per affrontare una Reggiana che fa della velocità una delle sue caratteristiche principali, già all'andata i Leoni sono rimasti scottati dalle accelerazioni della banda di Alvini;

3. Una sconfitta da "vendicare". L'inciampo all'andata contro la Reggiana è forse quello che ha fatto più male quest'anno, in un match dove i Leoni hanno creato tanto, subendo però le accelerazioni avversarie. Sicuramente anche staff e giocatori si ricordano la sconfitta e ci sarà voglia di riscatto, contro una compagine che, come gli arancioneroverdi, è cambiata molto. Un test importante, anche perché arriva in un momento complicato tra infortuni ed energie spese.