Il Milan pensa ad altri nomi per sostituire Kjaer, idea Caldara lontana

Caldara a gennaio al Milan, squadra proprietaria del cartellino, era un'idea lanciata nei giorni scorsi, ma il ragazzo sembra destinato a restare a Venezia
05.12.2021 08:00 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
Il Milan pensa ad altri nomi per sostituire Kjaer, idea Caldara lontana
© foto di Insidefoto/Image Sport

Sembra già accantonata l'idea di un ritorno di Mattia Caldara al Milan dopo l'infortunio di Simon Kjaer. I rossoneri a gennaio cercheranno un sostituto del danese visto che l'ex Roma probabilmente ha già finito la stagione. Secondo un rumors di radiomercato lanciato nei giorni scorsi Maldini e Massara avrebbero pensato a un possibile ritorno del difensore ora al Venezia. Il ragazzo però ha sposato la causa arancioneroverde e sta solo ora tornando ai suoi livelli dopo stagioni buie segnate dagli infortuni. Ecco dunque che i nomi, attualmente, sembrano altri in ottica rinforzi per il Diavolo.

Secondo la Gazzetta dello Sport attualmente i nomi in lista sono Milenkovic della Fiorentina, Luiz Felipe della Lazio, ma anche piste estere come Malang Sarr e Jhon Lucumì del Genk. Ad oggi dunque Caldara era e resta un punto fermo del Venezia. Tenendo conto che le vie del mercato sono infinite, il connubio creatosi però tra ambiente arancioneroverde ed ex Atalanta sembra troppo forte per interrompersi già a gennaio.