Milan-Venezia, la moviola della Gazzetta: "Manca un giallo a Tonali per simulazione"

23.09.2021 15:51 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
Milan-Venezia, la moviola della Gazzetta: "Manca un giallo a Tonali per simulazione"
TuttoVeneziaSport.it
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

La Gazzetta dello Sport propone la moviola si Milan-Venezia. Nessun episodio di grande rilevanza per l'arbitro Pezzuto - si legge - Al 12’ Diaz protesta perché Molinaro cin una chiusura recapita la palla al portiere Maenpaa: non è però un chiaro retropassaggio. Cinque minuti dopo, protesta prima il Milan per una spinta subita da Bennacer al limite, poi il Venezia per una situazione analoga capitata a Johnsen dall’altra parte del campo. L’arbitro lascia correre in entrambe le occasioni. Al 64’ Pezzuto risparmia l’ammonizione a Tonali per l’evidente simulazione in area avversaria. Al 72’ negato un calcio d’angolo al Venezia: sull’offensiva di Molinaro, l’ultimo tocco è di Saelemaekers. Ok i gialli sia a Forte (25') che a Caldara (77').