Cremonese-Venezia, TRE PASSAGGI CHIAVE, Mazzocchi, Maleh, Forte

15.10.2020 18:08 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cremonese-Venezia, TRE PASSAGGI CHIAVE, Mazzocchi, Maleh, Forte

Eccoci con la consueta analisi dei tre passaggi chiave della prossima partita. Tocca a Cremonese-Venezia, che si giocherà tra meno di 48h.

1. Mazzocchi atteso alla riconferma. Dopo l'ottima prestazione fornita nella sconfitta contro il Frosinone, Pasquale Mazzocchi deve ora ripetersi dopo queste due settimane di allenamento in cui ha potuto conoscere meglio i compagni. Le sgroppate dei terzini sono fondamentali in un 4-3-3 ad attaccanti stretti come quello di Zanetti. L'ex Perugia ha fatto vedere ottimi spunti, andranno ora ripetuti, perchè contro la Cremonese oltre ai punti bisognerà iniziare a sbloccare le punte;

2. Maleh out. Youssef è rientrato dalla nazionale Under 21 dove c'è stato picco di contagi da Covid-19, dunque la società ha deciso di tenerlo in isolamento individuale, rientrerà la prossima settimana. Paolo Zanetti dovrà rinunciare dunque a uno dei titolarissimi in mezzo al campo e ora bisognerà vedere chi affiancherà Fiordilino e Taugourdeau. Crnigoj scalpita, chissà però se ha raggiunto in questi giorni lo stato di forma richiesto. Dovesse esserci un responso negativo, allora potremmo rivedere Vacca;

3. Scatterà l'ora di Francesco Forte. Sembra arrivato il momento per vedere il grande acquisto dell'estate in campo dal primo minuto. L'ex Juve Stabia si è sbilanciato durante una recente intervista, dichiarandosi pronto. Ora tocca al mister, Bocalon è il giocatore che conosce meglio i compagni, ma in queste due partite ha palesato i soliti limiti in area di rigore. Forte è il bomber che dovrebbe aiutare a far girare tutto il reparto offensivo e quella contro la Cremonese potrebbe essere per lui la prima prova.