RELIVE LBA Reggio Emilia-Reyer Venezia (77-60) Reggio stende Venezia con una prova d'autorità.

03.02.2024 20:20 di Alberto Bison   vedi letture
RELIVE LBA Reggio Emilia-Reyer Venezia (77-60) Reggio stende Venezia con una prova d'autorità.

Al PalaBigi Reggio Emilia fa una super prestazione difensiva e stende Venezia per 77-60. La Reggiana oltre ad una super difesa trova grande equlibrio in fase offensive e grazie ai canestri di Weber 18 punti, Smith 12 e soprattutto Darion Atkins 17 che trascina tutta la squadra in una grande prestazione che vale la vittoria su una spenta Venezia. La formazione lagunare patisce l'espulsione per doppio tecnico di Tessitori che la disunisce e toglie concentrazione all'attacco orogranata che questa sera vive una serataccia, l'unico a salvarsi è Aamir Simms che ne mette 14 ma tutti nel primo quarto.

Fine del match

40' Heidegger commette fallo su Bonaretti che dalla lunetta firma il suo primo punto in serie A

40' Casarin in sottomano per 2 punti

40' Atkins commette interferenza sul tiro di Wiltjer che realizza 2 punti 

39' Spissu dalla media distanza realizza 2 punti 

39' Weber in palleggio arresto e tiro subisce il fallo di Casarin e dalla lunetta realizza un 1/2

38' Smith dal post basso tira e subisce il fallo di Spissu. Dalla lunetta 2/2 per Smith

38' Vitali a rimbalzo offensivo commette dallo su Casarin che dalla lunetta fa 0/2

37' Smith dentro per Atkins che solo va a firmare 2 punti a tabellone

35' Spissu per Casarin che dal peirmetro realizza la tripla che riporta Venezia a -17

35' Smith dalla lunetta realizza 2/2

Timeout Reyer 

35' Smith per Galloway che subisce la stoppata fallosa di Casarin e dopo il timeout andrà in lunetta 

35' Weber palleggio arresto e tiro da appena dentro l'area per 2 punti 

34' Atkins con il sottomano dal pitturato per 2 punti

34' De Nicolao serve il taglio a canestro di Brooks per 2 punti

33' Weber con lo slalom nell'area lagunare si crea lo spazio e dalla lunetta firma 2 punti 

Timeout Reggio EMilia, Priftis chiama timeout immediato per non rischiare che l'inerzia della partita possa cambiare in favore di Venezia

33' Casarin finta la penetrazione e scarica per Wiltjer che sbaglia al tripla ma Brooks a rimbalzo corregge l'errorre di Wiltjer e riporta Venezia a -14. 

32' Brooks per Wiltjer che spara da 3 e riporta Venezia a -16 e prova a riaprire una partita che sembra quasi chiusa 

Reggio Emilia ha un parziale aperto di 8-0

Venezia non segna più. Gli orogranata continuano a tirare dall'arco ma non riescono a realizzare 

31' Vitali dall'arco firma la tripla del +19

Inizio ultimo quarto

Fine terzo quarto

30' Smith dall'arco firma una super tirpla nonostante la difesa di Jeff Brooks 

Venezia non segna più 0/4 dall'arco per i lagunare negli ultimi 2 minuti

29' Smith con un azione palleggio arresto e tiro firma un gran canestro per il +13

28' Heidegger in penetrazione subisce il fallo di Uglietti e dalla lunetta realizza 1/2

27' De Nicolao con la rimessa offensiva serve il taglio a canestro di Casarin che realizza 2 punti

27' Atkins corregge a rimbalzo e firma 2 punti

26' Spissu con una penetrazione vincente firma 2 punti e subisce il fallo di Atkins. Dalla lunetta Spissu realizza il libero supplementare

Timeout Reyer

26' Atkins arresto e tiro immediato per 2 punti dalla media distanza

25' Weber arpiona un rimbalzo l'ungo e con arresto e tiro immediato dalla media distanza firma 2 punti 

25' De Nicolao si prende il fallo di Vitali e dalla lunetta realizza 2/2 che riporta Venezia a -9

24' Weber dall'arco non sbagli e riporta a +11 Reggio Emilia 

24' Spissu realizza il libero del tecnico 

24' Wiltjer in transizione fallisce la tripla ma Priftis coach di Reggio Emilia lo disturba con un urlo in fase di tiro

23' Tucker in penetrazione subisce il fallo di Chillo che lo manda in lunetta per un 2/2

23' Chillo duetta con Galloway e sale al ferro per realizzare 2 punti 

23' Tucker dall'arco si sblocca e firma i primi 3 punti della sua partita 

23' Vitali dentro per Faye che realizza 2 punti e subisce il fallo di Simms. Dalla lunetta Faye non realizza il libero supplementare 0/1

21' Weber alza un super gancio preciso e firma 2 punti per il nuovo +10 Reggiana

Si riparte al PalaBigi

Inizio terzo quarto

Intervallo

Nei primi due tempi del match dominano le difese con Atkins su tutti che ha già realizzato due stoppate. Reggio è brava a sfruttare l'espulsione per doppio tecnico di Tessitori continuando a premere sull'accelleratore e con la tripla di Atkins colleziona anche un massimo vantaggio di 10 lunghezze. Venezia dopo un primo momento di sconforto ritrova la sua solida difesa e con un 2/2 dalla lunetta di Casarin firma il 38-30 che manda le due squadre negli sposgliatoi. Fino a qui Venezia ha avuto un realizzatore formidabile, Aamir Simms che con i suoi 14 punti ha mantenuto la Reyer a contatto. Reggio Emilia dal canto suo ha distribuito meglio i punti, 17/38 vengono dalla panchina, con Atkins a guidare il tabellino dei suoi con 9 punti.

Fine secondo quarto 

20' Nell'ultimo minuto Vitali, Tucker, Simms e Smith non realizzano i loro tiri e mandano le squadre negli spogliatoi sul 38-30

19' Vitali commette su Casarin che dalla lunetta realizza un 2/2

19' Atkins per Smith che dal perimetro firma il +10 Reggiana 

18' Casarin in penetrazione subisce fallo e dalla lunetta non realizza 0/2

17' Weber sguscia fra i difensori di Venezia e con un appoggio al vetro firma 2 punti 

17' Vitali dalla lunetta realizza 2/3 

Tessitori prende un doppio fallo tecnico per proteste e viene espulso

Tessitori commette fallo su Vitali

17' Heidegger con il taglio centrale va sotto al ferro e serve Tessitori per 2 punti 

16' Weber con un passaggio a terra serve Faye che realizza 2 punti da sotto al ferro

16' Atkins realizza il libero del tecnico

16' Casarin arpiona un rimbalzo lungo e lancia Heiddegger che realizza 2 punti. Heidegger si lamenta per il contatto con Atkins e si prende un fallo tecnico

15' De Nicolao per Tessitori che arpiona l'auto rimbalzo e con il sottomano firma 2 punti 

14' Vitali serve il taglio centrale di Atkins che solo va a schiacciare dentro l'anello

Timeout Reyer

13' Atkins stoppa l'attacco al ferro di Heidegger, Galloway arpiona il pallone e in transizione serve Grant per la tripla del +4 Reggiana 

12' Heidegger sfrutta il blocco di Tessitori e dall'arco firma la tripla del -1 Reyer 

12' Smith dentro per Atkins che prende vantaggio sul difensore e firma 2 punti 

12' Smith in uno contro uno con Heidegger riesce a girarsi all'indietro sul piede perno e con un tiro fadeaway firma 2 punti 

11' De Nicolao da Wiltjer che con 1 metro di spazio non esista a sparare la tirpla per la parità a quota 19 

11' Atkins si gira sul piede perno e dalla media distanza firma 2 putni 

Inizio secondo quarto

Primo quarto molto equlibrato con Simms realizzatore assoluto 14 punti di Aamir sui 16 totali di squadra. Dall'altra parte Reggio che difende forte e distribuisce punti tra Atkins Galloway e Faye

Fine primo quarto

10' Galloway sfugge alla marcatura di Venezia e con una palombella morbida dalla mezzaluna della lunetta firma 2 punti che valgono il nuovo vantaggio Reggiano

10' Contropiede Reyer con Heidegger che recupera il rimbalzo lungo e serve Simms che in corsa si appoggia al vetro e riporta nuovamente avanti Venezia 

10' Galloway subisce il fallo di Wiltjer sul tiro da 3 punti e dalla lunetta realizza 2 punti 

9' Wiltjer serve Simms che domina il miss match con Galloway e dallo smile dello sfondamento si appoggia al vetro per 2 punti 

7' Weber intercetta il passaggio di Heidegger e in contropiede va a firmare 2 punti

6' Simms sul tentativo di schiacciata subisce il fallo di Atkins e dalla lunetta realizza un 2/2

6' Galloway recupera un pallone quasi perso e serve Atkins che dall'arco firma la tripla della parità

5' Tessitori serve il taglio a canestro di Simms che solo appoggia due punti direttamente sul fondo della retina 

5' Vitali dentro per Faye che con il fisico costruisce l'appoggio vincente che riporta 

5' Spissu dentro per Tessitori che dopo un magistrale uso del piede perno si appoggia al vetro per 2 punti 

4' Tessitori serve il taglio in backdoor di Spissu che va in angolo da Simms per la seconda tripla realizzata dal 25 orogranata 

3' Vitali serve Chillo che dall'angolino destro del perimetro piazza la tripla del 5-3

2' Tessitori arpiona il rimbalzo e serve Tucker per la transione vincente che viene chiusa con la tripla di Aamir Simms

1' Primo possesso per Reggio Emilia con Vitali che serve dentro Faye che dal pitturato firma 2 punti con un tiro che cerca e trova l'aiuto del vetro vincente 

Si Parte

Inizio del match

I quintetti del match

Reggio Emilia: Weber, Galloway, Vitali, Chillo, Faye

Reyer Venezia: Spissu, Tucker, Casarin, Simms, Tessitori

I roster del match:

Reyer Venezia: Spissu, Tessitori, Heidegger, Casarin, De Nicolao, O'Connell, Janelidze, Brooks, Simms, Wiltjer, Tucker. Coach Neven Spahija.

Reggio Emilia: Weber, Bonarelli, Cipolla, Suljanovic, Galloway, Faye, Grant, Smith, Uglietti, Atkins, Vitali, Chillo. Coach Dimitris Priftis

Buonasera a tutti amici di Tutto Venezia Sport dal vostro Alberto Bison e benvenuti alla diretta testuale di Reggio Emilia-Reyer Venezia, match valido per la diciannovesima giornata di LBA 2023-24. Ancora una volta coach Neven Spahija, dovrà far fronte al' assenza di Jordan Parks, mentre Mfiondu Kabengele potrebbe essere della partita ma con un minutaggio risicato per non rischiare ricadute dopo l'iperestensione al ginocchio sinistro. La partita del PalaBigi sarà un match importante per la Reyer che dopo la vittoria casalinga contro Trento vuole nuovamente vincere per provare ad agganciare Brescia in testa alla classifica di LBA. La Pallacanestro Reggiana di coach Priftis, allenatore di grande caratura europea che ben si sta districando nella prima esperienza italiana, visto che attualmente la reggiana occupa il 6° posto in classifica. Al comando del gioco biancoreosso c'è il playmaker Briante Weber, affiancato da due grandi realizzatori: la guardia Galloway che in LBA viaggia a 16.8 punti di media a partita. Inoltre, non bisogna dimenticare Jamar Smith che è uno dei migliori sesto uomo del campionato per rendimento e la flotta italiana guidata dai due ex Reyer Michele Vitali e Matteo Chillo, e Lorenzo Uglietti dotato di grande qualità in fase difensiva.