Gazzettino - Collauto: "Dionisi è nostro, dell'Empoli non sappiamo nulla"

09.08.2020 14:21 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Gazzettino - Collauto: "Dionisi è nostro, dell'Empoli non sappiamo nulla"

"Noi siamo ancora convinti che Dionisi sia il nostro allenatore in questo momento e perchè non lo sia più qualcuno deve fare determinate mosse. C'è un contratto in essere. Una società deve contattare il proprietario quando vuole un tesserato altrui, altrimenti più passa il tempo e più si alza il prezzo. Se la vicenda mi innervosisce? Mi innervosisce di più il caldo non queste dinamiche "normalei" anche il Venezia si comporta in un altro modo. Finito il campionato abbiamo fatto una proposta importante all'allenatore in cui crediamo, attendiamo una risposta ma ancora per poco, di certo non all'infinito. Non pongo un ultimatum, dico solo che questa incertezza va risolta prestissimo perchè crea danno a tutti, non c'è tempo da perdere data la situazione anomale di una Serie B che per noi inizierò il 20 agosto salendo in ritiro in Cadore. Vale per tutti, qui non si svende nessuno, se ne discute solo a fronte di offerte congrue al valore dei tesserati e finora non abbiamo ricevuto alcuna richiesta per chiccessia. Nuovi giocatori? Abbiamo idee e stiamo lavorando, ma la logica vuole che si concretizzi in sintonia col proprio mister, poi le trattative si possono definire in 15 giorni come in 5'".