RELIVE EUROCUP - Bourg - Reyer (62-73) Vittoria a Bourg, comincia bene l'Eurocup Orogranata

Diretta testuale della gara di Eurocup tra Bourg e Umana Reyer Venezia, esordio stagionale in coppa europea per gli orogranata.
20.10.2021 19:00 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
RELIVE EUROCUP - Bourg - Reyer (62-73) Vittoria a Bourg, comincia bene l'Eurocup Orogranata

Bourg avanti solo nei primissimi minuti, poi la Reyer alza il ritmo e la ribalta sul 6-13. Il primo quarto si chiude con il parziale di 14-18. Secondo quarto in cui la squadra orogranata controlla gli avversari mostrando una grande difesa, mentre l'attacco va a sprazzi. All'intervallo lagunari avanti 26-34 e in pieno controllo del match. Si torna a giocare e la Reyer alza il ritmo toccando il massimo vantaggio, +16, nella parte centrale del terzo quarto. Nei minuti finali abbassa leggermente l'efficacia in difesa e la squadra francese rientra fino al 44-55 che manda le squadre all'ultimo mini-intervallo. Nell'ultimo quarto di gioco Bourg rientra fino al -6 a 4 minuti dalla fine, poi i leoni richiamati da coach De Raffaele tirano fuori gli artigli e rispondono chiudendo il match sul 62-73.

TOP SCORERS Watt 16 punti, Tonut 14; Daye 13; Mazzola 10

Fine del match

Ultimo possesso in mano alla Reyer che chiude in bellezza con 2 punti e porta a casa il match

Bourg realizza altri 2 punti, ma ormai non c'è più tempo -9 a 23" dalla fine

Reyer che torna efficace in attacco e praticamente chiude il match

Bourg con arresto e tiro dalla media va a bersaglio, resta comunque a -8

4Ottima l'azione della Reyer che riesce a realizzare dall'arco e a trovare il +10 a 1:30" dalla fine

Mazzola subisce fallo e dalla lunetta regala il +7 agli orogranata

La difesa orogranata regge e per il momento Bourg non riesce a recuperare. De Raffaele ha chiamato timeout per sistemare la fase offensiva, dove in questi ultimi minuti la Reyer è poco efficace

Bourg prova a riaprirla, ora è -6 penetrazione e appoggio al vetro vincent del n°12

Bourg ancora non cede e con un canestro in penetrazione si riporta a -8

Brooks contiene molto bene un avversario e la Reyer recupera il pallone. Tonut dal palleggio lancia Vitali che conclude la sua corsa con un appoggio al vetro da 2 punti

Inizio di quarto con le squadre molto attive, Bourg accorci fino al -8 ma la Reyer c'è e sta rispondendo canestro su canestro

INIZIO QUARTO QUARTO

FINE TERZO QUARTO

minuti in cui si sbaglia molto. Bourg realizza 6 punti consecuti e accorcia le distanze

Francesi che si avvicinano al ferro e riescono a fermare il parziale Reyer con 2 punti 

Sanders cambia passo e in penetrazione va fin sotto al ferro, poi alza la palombella morbida per 2 punti sul fondo alla retina

Bourg dalla lunetta realizza 2/2

Contropiede Reyer, Tonut fermato irregolarmente e dalla lunetta fa 2/2

Transizione Reyer, Vitali per Tonut che realizza 2 punti

Vitali serve dentro Watt che con l'aiuto del ferro realizza 2 punti

Borug con palleggio arresto e tiro dalla media distanza per 2 punti

Watt subisce fallo su azione di tiro e dalla lunetta 2/2 +12 Reyer 

Watt riceve sotto canestro e fa 2 punti

Bourg ancora con il numero 2 che on il solito appoggio al vetro realizza altri 2 punti

Phillip con l'assist per Mazzola che da oltre l'arco trova la bomba

Bourg serve dentro il numero 2 che si appoggia al vetro e realizza 2 punti

Phillip subito da 3 punti a bersaglio

TERZO QUARTO

INTERVALLO

Mazzola trova una tripla utilissima in un momento di opacità della Reyer, fa poi 1/2 Pelos dalla lunetta e porta il punteggio sul 26-34.

Viene chiamato timeout in un finale di secondo quarto dove l'intensità e la lucidità sembrano un po' calare da ambo le parti.

Julien si prende un fallo e dalla lunetta però fa solo 1/2.

Si riprende e Watt trova due punti dai liberi per il 23-31 a poco più di due minuti e mezzo dall'intervallo.

Stone è atterrato malissimo dopo il suo tentativo a canestro e dev'essere aiutato dai sanitari, esce momentaneamente l'americano.

Stoppatona di Stone su Sulaimon, però poi in contropiede lo stesso Stone non trova due punti che sembravano già fatti.

TONUT! Risponde la guarda con una tripla che ristabilisce le distanze, ma Dalton gli risponde per le rime.

In contropiede Brooks da dietro la schiena la mette a Tonut che deve solo appoggiarla a canestro, Chassang poi con una tripla cerca i primi punti in movimento per Bourg e li trova.

De Nicolao commette fallo su Benitez che ai tiri liberi fa 1/2, poi Sanders commette fallo in attacco e si carica quindi di due infrazioni.

Sanders in penetrazione, Williams allunga la mano e commette di nuovo fallo, dalla lunetta l'orogranata fa 2/2.

Daye da sottocanestro tenta il tiro e viene fermato fallosamente da Williams, il canestro è valido e ci sarà anche un tiro liero per l'americano. Timeout chiamato dal coach di Bourg che è furibondo con i suoi, sotto di 7 dopo due minuti di secondo quarto.

Serie di imprecisioni nel primo minuto, con Austin Daye che ha anche già commesso il suo secondo fallo, poi Brooks è bravissimo a prendere un tiro da tre finito sul ferro di De Nicolao e a convertirlo in 2 punti.

Via al secondo quarto.

Gara che è stata fin da subito a buoni ritmi, meglio la difesa di Bourg nei primissimi minuti, poi la Reyer ha trovato le misure.

FINE PRIMO QUARTO

Due falli in rapida successione della Reyer, ma la difesa orogranata è solida e riesce a recuperare palla, poi però l'attacco non va a buon fine per l'ultima azione del primo quarto.

Tonut in penetrazione tenta di volare a canestro finendo a terra, Bourg attacca, il numero 7 prova velocissimo a recuperare, ma ormai Benitez ha i due punti facili.

Ha chiesto maggior pazienza ai suoi De Raffaele durante il timeout.

Pelos dalla lunga distanza accorcia sul 12-18 e De Raffaele chiama timeout.

Entra Vitali e si nota, con l'ex Bamberg subito a canestro trovando anche fallo, poi dalla lunetta fa il 9-18.

Dopo l'avvio così così la Reyer prende campo e inizia a mettere canestri, con Stone che porta gli orogranata sul 6-13 con una delle sue triple, ma poi Roos accorcia le distanze con un'altra tripla. Chiama timeout il coach francese.

MAZZOLA! Tripla anche per l'ex Torino e la squadra di De Raffaele ribalta la situazione, un po' morbida stavolta la difesa francese, smentendo i primi minuti in cui aveva mostrato solidità.

PHILLIP! Tripla che rimette un po' a posto le cose in casa orogranata.

Difesa solidissima quella dei padroni di casa, nei primi tre minuti la Reyer non ha trovato tiri aperti.

Stoppatona di Roos su Watt, poi Bourg piazza subito 4 punti e ringrazia Williams per il primo parzialino.

Si parte a Bourg!

Buonasera a tutti amici di Tutto Venezia Sport e benvenuti alla diretta testuale di Bourg-Reyer, gara che aprirà il percorso in Eurocup degli orogranata di De Raffaele, Reduce da tre sconfitte consecutive in campionato nei big match con Treviso, Virtus Bologna e Olimpia Milano, i lagunari dovranno provare ad acquisire ritmo con una vittoria all'esordio stagionale in Europa.