Sassuolo-Venezia, le ultime sulla probabile, Kiyine favorito per sostituire Magic Johnsen

Le ultime sulla probabile formazione del Venezia in vista ella gara contro il Sassuolo di domani a Reggio Emilia alle ore 18.00.
22.10.2021 15:05 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
Sassuolo-Venezia, le ultime sulla probabile, Kiyine favorito per sostituire Magic Johnsen
TuttoVeneziaSport.it

Il match con il Sassuolo si avvicina così come il tempo delle scelte da parte di Zanetti che ora può vantare veramente un buon numero di opzioni, partendo dal presupposto che si parterà sempre con il 4-4-2 pronto a diventare 4-3-3 o 4-2-3-1 in fase di possesso. In porta Romero, così come sulla sinistra è ovviamente riconfermato Haps. A destra Ebuehi insidia Mazzocchi, soprattutto per l'equilibrio che può dare viste le capacità anche offensive dell'ex Feyenoord. Al centro Ceccaroni e, ad oggi, Svoboda, anche se sembra strano che un Caldara che era in ottima forma venga ora messo in disparte, ergo attenzione al ballottaggio.

In mezzo Ampadu, Vacca (che ha recuperato dall'affaticamento) e Busio sono inamovibili, può essere Sofian Kyine il quarto, chiamato a fare movimenti per il cambio schema, come faceva Magic Johnsen (lo rivedremo a inizio o metà novembre, news qui). Potrebbe anche essere l'occasione per Sigurdsson, l'islandese infatti, complice un infortunio, attende ancora la possibilità di mettersi in mostra. Davanti Aramu metterà la qualità, con tutta probabilità affiancato da Thomas Henry, con Ciccio Forte che potrà dare una mano a gara in corso in caso di necessità.

VENEZIA (4-4-2): Romero; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Haps; Busio, Vacca, Ampadu, Kiyine; Aramu, Henry.