Venezia-Cittadella, PASSAGGI CHIAVE, in mezzo ci si giocherà tanto

22.01.2021 19:48 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
Venezia-Cittadella, PASSAGGI CHIAVE, in mezzo ci si giocherà tanto

Eccoci con la consueta analisi dei tre passaggi chiave del prepartita, tocca stavolta a Venezia-Cittadella.

1. Centrocampo con gli uomini contati. Dovrà stare molto attento alle sue scelte Zanetti, in mezzo al campo infatti le opzioni sono poche e il rischio di brucarsele subito è elevatissimo. Torna Maleh, ma non ci saranno Vacca, Fiordilino, Bjarkason e Ala-Myllymaki, praticamente mezza squadra. Crnigoj probabilmente sarà l'uomo chiave in questo senso, potrebbe partire dall'inizio o subentrare per iniziare subito con 4 giocatori più offensivi. Probabilmente anche Aramu dovrà sacrificarsi;

2. Davanti bisogna ritrovare il gol. A livello di prestazioni questo Venezia non ha mai deluso, certo è che ora più che mai servirà tornare al gol, difficilmente infatti il Cittadella se ne resterà sulle sue come per esempio poteva fare un Pisa o un Pordenone. Nel derby il cinismo è tutto, Forte dovrà aguzzare vista e ingegno, così come sarebbe bello vedere in gol Di Mariano o Johnsen, a spezzare quella che sembra un po' una maledizione;

3. Dietro corrono. Anche perchè il Venezia può star tranquillo ma fino a un certo punto. Ovviamente il bottino di 25 punti in classifica è più che positivo e guai a parlare di Leoni sotto le aspettative, però quest'assenza di risultati sta pesando e squadre che sembravano lontanissime come Vicenza e Brescia si sono avvicinate di molto. Quindi sotto a chi tocca, serve tornare a fare punti in classifica!