RELIVE SERIE B - Livorno-Venezia (0-2), finita, secondo successo di fila

29.06.2020 20:15 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
RELIVE SERIE B - Livorno-Venezia (0-2), finita, secondo successo di fila

Sfida che ha avuto poco da dire nella ripresa. Si è deciso tutto nel primo tempo, con i gol di Longo e Capello che hanno messo subito il match in ghiaccio.

FINISCE QUI

90'+2 TROVATO! Continua a provarci il Livorno, anche se ormai energia e tempo sono agli sgoccioli. Mancino di Trovato che non esce di molto

90' Cinque minuti di recupero

90' Longo va sul fondo e crossa, palla fuori

87' Zuculini è entrato con grande voglia, prima un doppio dribbling, poi un tiro da fuori, ma non è uno dei suoi fondamentali

85' Il Livorno fraseggia, Marsura viene liberato al tiro, ma la conclusione è una ciabattata

81' Ora il Venezia dietro gioca a cinque, ma i toscani non hanno mai creato per ora pericoli significativi

79' Entrambe le squadra hanno finito i cambi, ma la stanchezza sembra essere sempre uguale

76' Cambio Venezia: esce Maleh, entra Marino

75' Il Venezia trova qualche spazio grazie alla stanchezza dei labronici. Longo porta la sfera, ma si incarta e finisce col perderla

72' Marsura prova a passare nel traffico e in palleggio, ma Zuculini e Vacca lo stoppano

67' Ripresa decisamente meno emozionante rispetto alla ripresa, con il Livorno he ci prova anche, ma con poca convinzione

65' Cambio Venezia: esce Lollo e dopo Montalto si rivede anche Zuculini

62' Gran tiro a giro di Capello, ma la palla è alta

61' Tutto ok per Lollo, Modolo intanto si prende il giallo per fallo su Ferrari

60' Pronti via e Coppola rifila l'ennesima legnata a Lollo che resta a terra

59' Doppio cambio nel Livorno: escono Bogdan e Luci entrano Coppola e Trovato

58' Cambia anche Dionisi e ne fa tre: escono Zigoni, Casale e Fiordilino, entrano Molinaro, Montalto e Vacca

55' FERRARI! Ora il Livorno ci prova sul serio, con il Venezia che si è pericolosamente abbassato. Ferrari ha spazio e costringe Lezzerini al riflesso per respingere

52' Marsura attacca la profondità, ma viene pescato in fuorigioco

51' Sperano di cambiare così l'inerzia del match Antonio Filippini e Balleri

50' Cambia ancora il Livorno: esce il faro Marras, entra Murilo

47' Livorno che è partito con un piglio diverso. Un po' incerto su un'uscita alta Lezzerini, ma i labronici nemmeno stavolta ne approfittano

45' Si ricomincia

Squadre di nuovo in campo per il secondo tempo

FINE PRIMO TEMPO

45' Due minuti di recupero

44' Primo tempo che sta finendo senza sussulti, con i Leoni in controllo del match

41' Ancora il solito Maleh, botta da fuori respinta da Plizzari, Zigoni recupera la sfera e la ridà a Ceccaroni che prende un fallo

40' Ennesima bella sgroppata di Maleh, stavolta però il cross in mezzo non è preciso per Zigoni e Longo

37' MARSURA! Marras se la mette sul destro e la butta in mezzo per Marsura, che manca di poco l'appuntamento col colpo di testa

36' Il Venezia ora ovviamente preme con meno fretta visto il doppio vantaggio

33' Sorprende sicuramente la scelta di fare subito un doppio cambio per i labronici. Da capire se ci sono stati problemi fisici o se sono entrambi stati fatti per scelta tecnica

32' Doppio cambio per il Livorno: escono Braken e Seck, entrano Ferrari e Ruggiero

31' CAPELLO! Ceccaroni crossa sul secondo palo, Capello si inserisce e tenta il piattone, ma il tiro finisce sull'esterno della rete

29' Piazzato ora per il Venezia, Longo di testa ci arriva, ma il tiro non è abbastanza forte per impensierire Plizzari

28' Gli arancioneroverdi spingono ancora. Bel fraseggio, ma alla fine Longo in area non riesce a far girare ancora il pallone

26' Un paio di tentativi poco convinti intanto da parte del Livorno. Problemi intanto per Lollo, che ha il calzettone insanguinato da una ferita

24' ZIGONI!! Altra bella azione per gli arancioneroverdi. Maleh mette in mezzo nonostante ci sia spazio per tirare e i compagni quasi non se l'aspettano. La sfera finisce addosso a Zigoni che, sopreso, di bacino mette fuori da due passi

23' Cross perfetto di Maleh per Zigoni, la difesa del Livorno resta ferma a marcare il centravanti, perdendosi l'inserimento di Capello che di testa la mette sul secondo palo e batte Plizzari

22' CAPELLOOOOOOOOOOOO!!!!! IMPLACABILE LO SQUALO STAVOLTA!!

20' Ammonito Marras per proteste. Si lamenta il Venezia per il mancato vantaggio perchè la squadra stava attaccando. Intanto Ros minaccia Marras addirittura di espulsione in caso di altre parole grosse

19' Lollo lancia dalle retrovie e pesca perfettamente Longo che controlla, si incunea e batte Plizzari con freddezza

19' LONGOOOOOOOOO!!! LA SBLOCCA IL VENEZIA! MA CHE ASSIST DI LOLLO!

18' Piccolo blackout per la difesa dei Leoni, Braken ha palla sulla sinistra e calcia sul primo palo addosso a Lezzerini

16' Lancio per Longo, l'attaccante non si trova con il pallone, che finisce fuori

15' Il Livorno cerca ora di aggredire il Venezia un po' di più, per ora infatti gli arancioneroverdi hanno potuto giocare palla sulla trequarti avversaria abbastanza agilmente.

12' MALEH! Prende l'iniziativa e arriva fino in area di rigore con i dribbling. Pecca solo nella conclusione, telefonata per Plizzari

11' Ribaltano il fronte gli arancioneroverdi, Longo però ha troppa fretta di mettere in mezzo e non ci sono compagni pronti a ricevere il suggerimento

9' Zigoni apre bene per la discesa di Lakicevic. Il cross del serbo è però di facile lettura per la difesa labronica

8' Su corner ci prova Casale di testa. Il difensore si accartoccia e manda di molto fuori

7' AWUA! Marras mette in mezzo, Lezzerini in tuffo con i pugni manda fuori suoi piedi di Awua, che a porta vuota però manda fuori!

6' Ci prova l'ex Marsura a creare pericoli in contropiede. Modolo lo stende, è punizione

4' Lollo è il primo a provarci. L'ex Empoli sfonda, tiro dal limite che però è un po' alto

2' Subito indicazioni per Lakicevic, che non deve stringersi e marcare a vista Marras

0' Partiti al Picchi!

Livorno (4-3-3): Plizzari; Del Prato, Bogdan, Boben, Seck; Awua, Luci, Agazzi; Marsura, Braken, Marras.

Venezia (4-3-1-2): Lezzerini; Lakicevic, Modolo, Casale, Ceccaroni; Lollo, Fiordilino, Maleh; Capello; Zigoni, Longo.

Buonasera a tutti dal vostro Davide Marchiol e benvenuti alla diretta testuale di Livorno-Venezia. Neanche il tempo di metabolizzare la vittoria sull'Ascoli che gli arancioneroverdi devono scendere di nuovo subito in campo. Avversario stavolta il Livorno, altro concorrente nella lotta per non retrocedere e in una posizione decisamente più bollente dei marchigiani, visto l'ultimo posto. I labronici le proveranno tutte per vincere e ottenere tre punti fondamentali per credere nella rimonta.