Venezia-Cittadella, PROBABILI FORMAZIONI: Vanoli deve reinventare la catena sinistra

28.02.2024 08:00 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
Venezia-Cittadella, PROBABILI FORMAZIONI: Vanoli deve reinventare la catena sinistra

Il Venezia si appresta a immergersi nel derby contro il Cittadella, in programma questa sera al Penzo alle ore 20:30 per il turno infrasettimanale della Serie B nella ventisettesima giornata di Serie B. Vanoli, oltre che alla lotta per il secondo posto, dovrà pensare a come sostituire gli assenti. Lella ne avrà ancora per qualche giorno, mentre Sverko e Zampano saranno squalificati, costringendo il mister a reinventare la catena di sinistra del suo 3-5-2. Qualche ballottaggio come sempre anche in mediana e in avanti, con Olivieri che potrebbe anche essersi guadagnato una chance visto che comunque ci sarà poi la gara del weekend, uno scontro diretto a Como e quindi bisognerà gestire le energie.

Andrà quindi come sempre Joronen in porta. Davanti a lui Idzes può essere dirottato a sinistra, con Svoboda centrale e il ritorno di Altare come braccetto di destra. Sulle fasce a destra Candela mentre sulla corsia mancina può esserci la prima volta da titolare in stagione per Ullmann, rimasto nonostante a gennaio e in estate fosse sul mercato. Tessmann in cabina di regia con Busio e Bjarkason che è favorito su Kofod Andersen ed Ellertsson. Lì davanti Olivieri con l'eurogol e la prestazione solida mostrata contro il Pisa potrebbe anche avere una maglia da titolare, altrimenti sarà come di consueto Pierini ad affiancare Pohjanpalo, meno probabile che ci sia la coppia pesante con Gytkjaer.

VENEZIA (3-5-2): Joronen; Altare, Svoboda, Idzes; Candela, Bjarkason, Tessmann, Busio, Ullmann; Pierini, Pohjanpalo. All. Vanoli

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Salvi, Negro, Frare, Carissoni; Vita, Danzi, Carriero; Baldini; Pandolfi, Pittarello. All. Gorini