Venezia, Seno: "Se la può giocare per la promozione diretta, penso abbia imparato la lezione a Reggio Emilia"

02.11.2023 16:30 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
Venezia, Seno: "Se la può giocare per la promozione diretta, penso abbia imparato la lezione a Reggio Emilia"
TuttoVeneziaSport.it
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Al Corriere del Veneto, l'ex giocatore e dirigente del Venezia Andrea Seno ha detto la sua sul campionato dei lagunari, tornati subito alla vittoria contro il Pisa: "Il Venezia se la può giocare per la promozione diretta: ci sono tutti, ma proprio tutti, gli ingredienti che servono per arrivare lontano. La squadra mi piace, è costruita bene e ha ricambi in tutti i reparti, se la sta cavando anche adesso che in difesa ci sono tante assenze per svariate ragioni. Ha un centrocampo forte che adesso ritrova pure Jajalo, un attacco che si può permettere il lusso di tenere Gytkjaer in panchina. Ha un direttore sportivo bravissimo e un allenatore che sta facendo un lavoro eccezionale. E una società solida dietro le spalle.

La squadra è seconda e penso che possa reggere fino in fondo. La trasferta di sabato? La Ternana vive un momento di difficoltà ma è una squadra giovane che è stata cambiata molto e ci poteva stare una partenza difficile. Il Venezia può affondare il colpo, penso che abbia imparato la lezione di Reggio Emilia. Io sono molto fiducioso, anche perché con un allenatore come Vanoli di una cosa si può stare certi: cali di tensione non ne vedremo molti, la scuola Conte in questo senso è una garanzia assoluta"