Il Venezia ha il peggior rendimento casalingo tra i campionati professionistici italiani

03.11.2022 16:04 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
Il Venezia ha il peggior rendimento casalingo tra i campionati professionistici italiani
TuttoVeneziaSport.it

Il Gazzettino ha fatto il punto della situazione in casa Venezia a pochi giorni da uno scontro diretto con il Como fondamentale per la lotta salvezza e che vedrà Soncin in panchina. I numeri sono impietosi, soprattutto al Penzo: "Con un solo punto conquistato finora sui primi 18 in palio, Busio e compagni esibiscono il peggior rendimento casalingo tra tutti i campionati professionistici italiani. In Serie A poco meglio hanno fatto Sampdoria e Cremonese (2 punti in 6 gare), mentre in B persino il fanalino di coda Perugia ne conta 4 all'attivo e il Como, prossimo avversario, tra le mura amiche del Sinigaglia ne ha raccolti 8 dei suoi 9 totali. Scendendo in Serie C le peggiori in casa sono San Donato Tavernelle (2), Virtus Verona (3) e Viterbese (4), infine spulciando anche nel dilettantismo della Serie D un solo pareggio all'attivo lo esibiscono Torviscosa, Orvietana, Sambenedettese, Mariglianese, Cittanova e Sancataldese, tutte però con un numero di gare giocate inferiore a sei".