Serie A1, rischio di campionato a 14 squadre come nel 1998/99

30.06.2020 12:00 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
Serie A1, rischio di campionato a 14 squadre come nel 1998/99

La Lega Basket è in preda ad un nuovo, ennesimo, caos. Di nuovo il problema è il format del campionato, con la rinuncia di Udine che ha aperto tante problematiche. Ora infatti c'è anche, come riporta Spicchi d'Arancia, lo spinoso caso legato a Torino. Infatti il club, portato in A in modo coercitivo, ha pagato la fidejussione, ma senza un'altra squadra sarebbe fuori dalla A1, visto che il campionato dovrà essere a numero pari. L'unica possibilità per risolvere senza scossoni la situazione è data dalla possibilità che una tra Cremona e Roma rinunci, ma le due compagini hanno ancora un mese per decidere. Un doppio addio porterebbe a un campionato, con sole 14 partecipanti (“Tema non reale, ci penseremo nel caso il 4 agosto” il commento del presidente di Lega Umberto Gandini) come accadde per l’ultima volta nel 1998-99 quando ancora c’era la divisione tra A1 e A2. Intanto definita la nuova formula della Supercoppa con quattro gironi da quattro squadre su base territorale e Final Four con Bologna favorita come sede ospitante.