Sarà ancora un'annata particolare, si riparte dal 25% di pubblico

22.06.2021 16:48 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
Sarà ancora un'annata particolare, si riparte dal 25% di pubblico
TuttoVeneziaSport.it
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Il peggio sembra (verbo quanto mai d'obbligo) passato, ma la prossima stagione rientrerà comunque ancora tra quelle abbastanza particolari. Il fatto che si sarebbe ripartiti da una capienza ridotta degli stadi era cosa scontata e adesso arrivano le conferme: le infrastrutture saranno inizialmente riaperte al 25%. I tifosi dunque torneranno sì ma ancora in forma ridotta, un pizzico di ossigeno per quelle società che a bilancio davano parecchia importanza alla voce botteghino e una parvenza di atmosfera, un po' come nelle partite di questo Europeo.

Il problema si pone per quanto concerne la questione abbonamenti, tante società sembrano intenzionate a non lanciare una campagna vista la tanta incertezza sul futuro. Ovviamente si spera si vada in crescendo sulle aperture, ma non ci può chiaramente essere la certezza e quando si parla di salute è d'obbligo usare prudenza e cautela. Con solo il 25% dello stadio aperto poi sarebbe difficile per diverse società andare a decidere come strutturare la vendita, con tantissime persone che resterebbero escluse. Vedremo se il Venezia lancerà magari qualche iniziativa per i tifosi vista la promozione in Serie A, ma la sensazione è che per un'estate normale fatta di calciomercato e poi corsa all'abbonamento toccherà aspettare ancora una stagione.