Empoli, Dionisi: "Episodi ci devono fortificare, diamo merito al Venezia"

27.02.2021 01:10 di Redazione Tuttoveneziasport   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Empoli, Dionisi: "Episodi ci devono fortificare, diamo merito al Venezia"

Frena ancora l'Empoli, bloccato sull'1-1 al 'Castellani' dal Venezia. Così mister Alessio Dionisi ai microfoni di Radio Lady: “Anche nel primo tempo abbiamo fatto la partita contro una squadra forte, abbiamo poi continuato a giocare. Siamo rammaricati per il risultato finale, volevamo la vittoria. Loro si sono difesi in tutti i modi, hanno cambiato addirittura sistema. Do merito al Venezia, venuto qua a cercare di metterci in difficoltà, è stata una bella gara. Vado oltre al risultato, gli addetti ai lavori lo fanno e non lo fanno. L’atteggiamento è sempre propositivo. Continuiamo così, mi dà fastidio sentir parlare di ‘ennesimo pareggio’“. Ancora mister Dionisi: “Non ci hanno dato un rigore e siamo la squadra più giovane del campionato, che vi aspettate? Dobbiamo continuare, queste cose devono fortificarci. Il gol loro è stato fortunoso, loro sono una delle migliori in B, guardo la prestazione e penso a quanto hanno fatto i ragazzi. Noi guardiamo a noi, finire una partita così contro una squadra importante e vedere rammarico nello spogliatoio dopo averli chiusi nella metà campo, non posso chiedere di più. Sbaglieremo, questo è certo, prepariamoci agli errori. Sento dire che prendiamo sempre gol, ma abbiamo subito tre rigori e un gol su cross. Non dimentichiamoci da dove siamo partiti, stiamo facendo bene. Continuiamo e non è facile. Con la Reggina sarà difficile, su un campo sicuramente importante“.