Benevento-Venezia, TOP&FLOP, Montalto in gol, che errore Capello

11.07.2020 20:53 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Benevento-Venezia, TOP&FLOP, Montalto in gol, che errore Capello

TOP

Montalto, torna ad essere bomber. Dopo tante assenze Adriano ritrova la rete con un gol di ottima fattura dalla distanza. I mezzi li ha, anche se fino ad ora ha inciso poco. Può dire la sua in questo finale di stagione;

Lezzerini, salva il risultato. Poteva partire subito in salita la partita con il Benevento. Modolo e Ceccaroni si perdono Tello, ma l'ex Avellino in uscita è bravo a chiudere abbastanza lo specchio salvando i Leoni. Spesso criticato per limiti oggettivi, stavolta non gli si può dir nulla;

Modolo, il ritorno. Rivedere il capitano in campo non può che far piacere. Si vede e c'è bisogno della sua leadership. Scricchiola su Tello, poi alla distanza cresce e nella sua zona non passa più nessuno dal suo lato. Nel rush finale del Benevento Ceccaroni salva su Moncini (ma aveva sbagliato su Sau), mentre lui salva su Di Serio.

FLOP

Caligara, non entra in partita. Fare un ingresso a gara in corso è spesso difficile e lo sappiamo. Fabrizio però stavolta non riesce mai a entrare nel match, non mettendo mai in mostra quelle idee che fanno sì che Dionisi, giustamente, lo tenga in grossa considerazione;

Capello, non può sbagliare così tanto. Altra rete mangiata a due passi dalla porta, iniziano a essere tanti gli errori e alla lunga nella corsa salvezza queste sono cose che pesano e tanto;

Monachello, freme ma non ha sangue freddo. Gaetano è a caccia del suo primo gol in stagione e ha tanta voglia. Però probabilmente questo fa sì che non sia glaciale come servirebbe. Sul gol annullato si fa pescare in fuorigioco, mentre su quello sbagliato non prende bene la mira.