De Raffaele: " Vittoria di squadra. Le nostre vittorie nascono dalla voglia di sacrificarsi per i compagni"

18.04.2021 21:10 di Alberto Bison   Vedi letture
Fonte: www.reyer.it
De Raffaele: " Vittoria di squadra. Le nostre vittorie nascono dalla voglia di sacrificarsi per i compagni"

Le parole di Coach Walter De Raffaele dopo la netta vittoria dei suoi ragazzi contro la Fortitudo Bologna. Nel match del Taliercio hanno fatto la differenza la costanza realizzativa e la solida difesa che nel terzo e quarto quarto la squadra orogranata è riuscita a mettere sul parquet di casa.

"Direi che la nota più positiva è la vittoria che è stata una vittoria di squadra. Una vittoria in cui tutti i giocatori, essendo noi anche in una situazione come del resto la Fortitudo Bologna, di assenze abbiamo avuto un contributo da tanti giocatori e sono riusciti a far giocare tutti, la vittoria è stata un contributo di tutta la squadra che credo ci tornerà utile più avanti, con tanti giocatori che si sono sacrificati fuori ruolo. Una partita in cui nei primi due quarti abbiamo pensato di vincere soltanto con l'attacco, al quale nel terzo e quarto quarto siamo riusciti ad unire un buon attacco con un'attitudine difensiva diversa che è arrivata da chi dalla panchina ha dato quell'energia importante per girare l'inerzia della partita. Questa è la nota assolutamente più positiva che dobbiamo portarci dietro, perché ripeto, le nostre vittorie sono sempre vittorie che portano dietro tanti giocatori all'interno di ogni partita può esserci un protagonista diverso. 

Diventa fondamentale avere l'apporto di tutti, sta sera vedremo cosa si è fatto Clark, speriamo non sia niente di grave perché, come tanti altri, però ognuno pensa al proprio in una situazione di difficoltà. Ecco perché diventa fondamentale avere questo apporto da parte di tutti, non trovare tante scuse, sapere che la situazione è difficile, continuare a sacrificarci ma questo nasce da come abbiamo fatto soprattutto in attitudine difensiva, ache magari spendendo qualche fallo in più ma con disponibilità perché poi abbiamo fortunatamente la capacità in attacco di poter avere tante diverse opzioni ma non possiamo prescindere dal fare una gara di talento perché non siamo in grado di farla. Quindi sotto questo aspetto sono molto contento di aver avuto la possibilità di poter coinvolgere tutti giocatori."