RELIVE COPPA ITALIA - Venezia-Ascoli (2-3) finita, succede di tutto nel finale, un autorete di Baudouin riporta avanti il Picchio

Benvenuti alla diretta testuale del match tra Venezia e Ascoli, gara valida per il primo turno della Coppa Italia 2022/2023.
07.08.2022 16:45 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
RELIVE COPPA ITALIA - Venezia-Ascoli (2-3) finita, succede di tutto nel finale, un autorete di Baudouin riporta avanti il Picchio

FINE PARTITA

90'+4 VENEZIA VICINO AL 3-3! Novakovich si trova solo davanti a Leali, che lo chiude bloccando il pallone in due tempi.

90'+3 Falzerano da sinistra mette in mezzo per Fontana, che s'inventa una rovesciata trovando la decisiva deviazione di Baudouin.

90'+2 FONTANA!!!!!!!!! PARTITA PAZZA AL PENZO!!!!! ASCOLI ANCORA IN VANTAGGIO!!!!!!!!!!

90'+1 Lancio di di Wisniewski e sponda di testa di Novakovich per Mikaelsson, che trova Leali fuori dai pali e lo beffa con un delizioso pallonetto. Saranno 3 i minuti di recupero.

89' MIKAAAAELSSOOOOOOOOOONNNN! CLAMOROSO AL PENZO! DOPPIETTA PER LUI!!!

88' GOL!GOL!GOL! MIKAELSSON METTE IN RETE!

87' Tessmann cerca un suggerimento in area, ma Leali non si fa sorprendere e blocca il pallone.

85'CAMBIO NELL'ASCOLI: Dionisi viene sostituito da De Paoli.

84' Mikaelsson prova un tacco per Novakovich, ma il pallone viene bloccato agevolmente dal portiere ascolano.

79' DOPPIO CAMBIO ASCOLI: entrano Giovane e Fontana, fuori Saric e Buchel.

77' Bellusci rischia su Mikaelsson, ma poi rimedia favorendo la parata di Leali.

76' Ciciretti prova l'imbucata per Saric, anticipato da Joronen che esce dall'area e spazza via.

71' Ciciretti crossa dalla destra, Falzerano sfugge alla marcatura di Zampano, nessun compagno riesce a tentare una chiusura miracolosa, e l'ex di turno appoggia in rete.

70' GOL!GOL!GOL! FALZERANO RADDOPPIA!

67' DOPPIO CAMBIO ASCOLI: fuori Bidaoui e Lungoiy, dentro Falzerano e Ciciretti.

64' DOPPIO CAMBIO VENEZIA: fuori Bjarkason e Remy, dentro Boudri e Camolese.

60' BOTTEGHIN! Colpo di testa su assist da destra del compagno di reparto Bellusci e palla sul fondo.

59' Occasione per l'Ascoli, con Dionisi che sta per concludere ma all'ultimo viene chiuso in angolo da Wisniewski.

56' DOPPIO CAMBIO VENEZIA: fuori Sandberg e Hasanbegovic, dentro e Jonsson e Mikealsson.

55' Buchel recupera palla e prova a lanciare verso la porta Lungoyi, ma con un pallone impreciso e bloccato da Joronen.

50' Doppio giallo in pochi secondi, uno per Sandberg e uno per Hasanbegovic.

49' Buon avvio del Venezia, quantomeno sul piano della personalità esattamente come nel primo tempo.

45' Si riparte!

FINE PRIMO TEMPO

43' CALIGARA! Bolide dal limite dell'area e palla respinta da Bjarkason, appostato nelle vicinanze.

41' Giallo per Remy, secondo ammonito del match dopo Lungoyi.

37' Caligara per Saric che dalla sinistra scarica un bolide, forse una leggera deviazione cambia la traiettoria di un tiro che diventa imprendibile per Joronen.

36' GOL!GOL!GOL! LA SBLOCCA SARIC!

35' Giordano da sinistra mette in mezzo un pallone invitante, spazzato via da Baudouin.

33' AMMONITO LUNGOYI: trattenuta ai danni di Zampano che stava avviando una ripartenza.

32' Il Venezia prova a rifarsi in avanti, con Hasanbegovic che riceve palla sulla trequarti e guadagna una preziosa punizione.

26' DIONISI! MIRACOLO DI JORONEN! Cross in mezzo con Dionisi lasciato solo da Baudouin e Wisniewski, piattone a botta sicura respint! con un riflesso felino da Joronen

23' Pericolo in area del Venezia, con Bidaoui sulla sinistra che ha spazio e riesce a mettere un tiro insidioso respinto da Joronen con la manona. Azione però viziata da una netta spallata subita da Remy, rimasto a terra dolorante e tenendosi la faccia, ma Paterna non ha visto nulla. Intanto il difensore è in panchina per le cure del caso, visto che il naso è sanguinante.

22' Buon lancio di Baudouin, il cross successivo però è troppo impreciso.

21' Giordano galoppa sulla sinistra e mette in mezzo per Dionisi, anticipato in corner da Baudouin.

18' Gara dai buoni ritmi, ma nessuna delle due squadre è riuscita a creare delle occasioni particolare. Si vede che alcuni ragazzi del Venezia sono ancora molto inesperti, ma in generale i giovanissimi stanno cercando di sopperire mettendoci grinta.

15' Lungoyi entra in area dalla destra e cade dopo una leggera spinta di Tessmann, l'arbitro non rileva nulla di irregolare.

13' Primi minuti in cui il Venezia si è fatto preferire, quantomeno sul piano del coraggio.

10' Venezia ancora pericoloso, con un ottimo tracciante per Tessman che con un controllo sontuoso arriva sul fondo della corsia mancina, palla forte e arretrata per il tiro al volo di Pecile, che però finisce di molto oltre il secondo palo.

7' Caligara tenta ora l'imbeccata in area con un colpo morbido d'esterno, ma nessuno dei compagni taglia per ricevere, Joronen può bloccare.

5' Punizione dalla sinistra per i Leoni, calcia Tessmann, tiro che prende il giro giusto ma è troppo alto per impensierire Leali.

3' Venezia che parte con buon piglio, cercando subito il fondo con Remy, cross messo in corner. Sul calcio d'angolo incornata di Tessmann, ma la palla termina a lato.

0' Partiti!

Cambio dell'ultimo minuto nel Venezia rispetto alla distinta, non ci saranno Kofod Andersen e Mikaelsson ma Sandberg e Hasanbegovic.

Si alza il sipario sul "Penzo" con la Coppa Italia, e con Venezia e Ascoli pronte a darsi battaglia nel match dei trentaduesimi di finale: chi vincerà, se la vedrà, il prossimo 19 ottobre, con la Sampdoria al "Marassi".
Padroni di casa falcidiati dal Covid, ma in campo con il 4-3-3, marchigiani con modulo speculare, e con Bucchi che affida il tridente di attacco a Lungoyi, Dionisi e Bidaoui. Fischio di inizio alle 17:45.
Di seguito le formazioni ufficiali

VENEZIA (4-3-1-2): Joronen; Remy, Wisniewski, Baudouin; Pecile, Sandberg, Tessmann; Bjarkason; Novakovich,Hasanbegovic.
ASCOLI (4-3-3): Leali; Donati, Botteghin, Bellusci, Giordano; Saric, Buchel, Caligara; Lungoyi, Dionisi, Bidaoui.

Buonasera a tutti amici di Tutto Venezia Sport dal vostro Davide Marchiol e benvenuti alla diretta testuale di Venezia-Ascoli, gara valida per il primo turno di Coppa Italia e con i Leoni in netta difficoltà causa focolaio Covid che ha messo ko ben 13 tesserati.