RELIVE SERIE B - Cittadella-Venezia (1-1), finita, Cuisance pesca il pari

28.08.2022 19:45 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
RELIVE SERIE B - Cittadella-Venezia (1-1), finita, Cuisance pesca il pari

FINE PARTITA

90'+1 Sei minuti di recupero.

90' Giallo per Connolly che restituisce il colpo a Vita.

89' Giallo per Vita per fallo su Connolly.

88' Lungo check del VAR per una posizione sospetta di Crnigoj, per il quale sarebbe stata da valutare se la posizione era attiva o meno, ma lo sloveno è dentro. Sul gol, passaggio di Connolly, tiro deviato da un difensore del Cittadella e palla che finisce a Cuisance che scarica di violenza in rete.

85' CUISANCEEEEEEEEE!!! LA PAREGGIA IL VENEZIA!

84' CAMBIO VENEZIA: fuori Pohjanpalo, dentro Novakovich per dare un po' di freschezza e tentare qualche assalto negli ultimi minuti.

81' Cuisance ci prova a giro, palla fuori di molto.

79' CAMBIO CITTADELLA: fuori Antonucci, dentro Mastrantonio.

76' TOUNKARA! Non si intendono Zampano e Ceccaroni, palla vagante presa e scaricata da Tounkara, Joronen in allungo respinge.

72' Varela scodella, Ceccaroni non riesce a respingere bene, va Varela alla conclusione e Joronen di corpo in uscita riesce a respingere, seconda palla che finisce ad Antonucci che scarica in rete dalla media distanza a porta sguarnita!

71' GOL!GOL!GOL! ANTONUCCI SBLOCCA LA CONTESA!

70' CAMBIO CITTADELLA: dentro Carriero, fuori Cassandro.

68' Frenato Zampano in velocità, botta al volto per lui. Si rialza, può proseguire.

66'  ... e dentro Tounkara per Baldini.

64' DOPPIO CAMBIO PER IL CITTADELLA: fuori Pavan per Varela...

63' ... e fuori Johnsen per Connolly.

62' DOPPIO CAMBIO VENEZIA: fuori Tessmann per Crnigoj...

61' BALDINI! Fulmine a ciel sereno da parte della punta, che va su una seconda palla e calcia, pallone alto di poco!

60' Prova a rialzare il baricentro il Cittadella dopo un avvio più pimpante da parte del Venezia.

56' Giallo per Del Fabro, troppo vigoroso su Pohjanpalo.

54' Giallo anche per Tessmann e punizione dalla trequarti destra per il Citta.

53' Finta di Cuisance, Tessmann prova a calciarla bassa, palla respinta dalla difesa del Cittadella.

52' Giallo per Branca, entrato duramente su Fiordilino poco oltre l'area di rigore.

51' CUISANCE! Stavolta si crea un varco in zona centrale per Cuisance, che prende ritmo e calcia, staffilata non troppo angolata e Kastrati in allungo respinge!

49' JOHNSEN! Il norvegese prova la percussione, si accentra e calcia, palla alta non di molto.

48'  Giallo per Cassandro, che si è scontrato con Cuisance che stava partendo in ripartenza.

47' ... e dentro Candela per Haps con Zampano che si sposta a sinistra.

46' DOPPIO CAMBIO VENEZIA: ripresa che quindi si apre con De Vries per Pierini...

Tutto fermo al Tombolato, il Cittadella ha sbagliato almeno due palle gol limpidissime, per poi calare alla distanza. Venezia ancora troppo timido, anche se le poche volte che la palla è arrivata dalle parti di Pohjanpalo quest'ultimo, sfruttando il fisico, ha provato a impensierire la retroguardia avversaria.

FINE PRIMO TEMPO

45'Un minuto di recupero.

43' Problemi per Haps, anche se il surinamese dopo le cure mediche sembra in grado di continuare.

41 'Ritmi che dopo la mezz'ora sono andati in calando, la foga del Cittadella è calata e il Venezia ancora non trova gli spunti giusti per incidire.

34' Silent check per un possibile tocco di braccio in area del Venezia, ma è tutto regolare.

32' Cerca spesso la soluzione Zampano la squadra di Javorcic, stavolta il traversone dell'ex Frosinone è impreciso e termina sul fondo. Oltre alla pioggia si è anche alzato un forte vento al Tombolato.

29' Cerca ora di acquisire un po' di coraggio il Venezia, con Pierini che ha spazio e lancia Zampano, cross teso liberato dalla difesa avversaria, dall'altra parte Haps pesca Pohjanpalo che in girata prova a concludere, ma il tiro è debole.

27' Punizione dal limite dell'area per il Cittadella, Baldini prova a batterla bassa, la barriera respinge.

23' TRAVERSA PER ASENCIO! E' dominante il Cittadella sui colpi di testa, Asencio ancora una volta prova a colpire, stavolta da corner, approfittando della staticità della difesa veneziana, ma la conclusione sbatte sul montante. Del Fabro poi manda in curva la seconda palla!

22' Sempre padroni di casa in avanti. Altro spiovente da piazzato, stavolta battuto dalla sinistra da Donnarumma, sbuca Del Fabro, colpo di testa senza pretese.

19' Fucilata di Branca addirittura dalla fascia, Joronen smanaccia fuori all'altezza del primo palo, ma l'azione è viziata da fuorigioco.

18' Prova a dare fantasia al Venezia Johnsen, ma la sua accelerazione sulla sinistra termina sul fondo.

15' Continua a premere sulla destra il Cittadella, ma stavolta una posizione di offside blocca tutto.

12' ASENCIO SI DIVORA IL VANTAGGIO! Punizione dalla trequarti destra per il Cittadella, Ceccaroni e Haps non fanno buona guardia su Asencio che sbuca davanti a Joronen e di testa manda clamorosamente a lato!

11' Pohjanpalo prova il primo spunto offensivo, controlla palla si gira e calcia, ma i centrali del Cittadella disinnescano la conclusione.

9' Fallo di Pavan, che abbatte Cuisance al primo spunto della sua gara.

6' Subito aggressivo il Cittadella, con il Venezia che così fatica un po' a impostare. Break ora di Zampano che prova a far respirare i suoi.

4' BALDINI! Rasoiata dalla trequarti dell'attaccante, palla oltre il secondo palo non di molto!

3' Antonucci prova a pescare in profonità Asencio, palla troppo lunga.

0' Via alla gara!

Sono state ufficializzate le formazioni di Cittadella e Venezia, che si affronteranno tra pochi minuti al Tombolato.

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Cassandro, Frare, Del Fabro, Donnarumma; Branca, Pavan, Vita; Antonucci; Asencio, Baldini. All. Gorini

VENEZIA (4-3-3): Joronen; Zampano, Wisniewski, Ceccaroni, Haps; Fiordilino, Tessmann, Cuisance; Pierini, Pohjanpalo, Johnsen. All. Javorcic

Buonasera a tutti amici di Tutto Venezia Sport e benvenuti alla diretta testuale di Cittadella-Venezia, gara valida per la terza giornata di Serie B. I Leoni proveranno a dare continuità al successo dell'ultimo minuto ottenuto contro il Sudtirol.