RELIVE SERIE B, Venezia-Reggiana (2-3): finita, esame fallito di nuovo

01.04.2024 10:00 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
RELIVE SERIE B, Venezia-Reggiana (2-3): finita, esame fallito di nuovo

FINE PARTITA

90'+3Giallo per Pieragnolo che stende Cheryshev.

89' Quattro minuti di recupero.

89'CAMBIO VENEZIA: fuori Altare, dentro Ellertsson.

86'... e dentro Libuetti per Fiamozzi.

86'DOPPIO CAMBIO REGGIANA: fuori Cigarini per Reinhart...

85'TESSMANN! Prova il sinistro l'americano, tiro centrale ma che costringe comunque Satalino al tuffo!

83'CAMBIO VENEZIA: fuori Bjarkason, dentro Cheryshev.

80'Duello Pohjanpalo Rozzio, finisce a terra il difensore che si conquista fallo.

77'Palla nel mucchio, c'è l'incornata, che termina oltre il primo palo.

76'Pierini controlla sulla trequarti, viene steso subito dalla Reggiana in ripiegamento.

72'... e fuori Zampano per Olivieri.

71'DOPPIO CAMBIO VENEZIA: fuori Busio, dentro Jajalo...

70'CAMBIO REGGIANA: fuori Portanova per un problema muscolare, dentro Antiste.

69'Tessmann calcia, respinge la barriera, Altare ci prova, trova la risposta di Satalino!

68'Reazione immediata del Venezia, fallo conquistato da Tessmann al limite dell'area.

66'Disastro di Altare, che si perde completamente Pieragnolo dopo la sgasata di Portanova. Il numero 3 deve solo appoggiare in rete!

66'GOL! PIERAGNOLO FIRMA L'INCREDIBILE RIMONTA!

63'Portanova ha di nuovo spazio, ringraziando ilmovimento di Gondo. Prova a piazzarla il numero 90, ma il tiro viene rimpallato.

62'Pallone interessante di Altare per Pierini al limite dell'area, ma c'è un tocco di troppo da parte del numero 10 e la Reggiana può recuperare la sfera.

59'Bel tracciante da dietro per Pierini, ma Rozzio è attentissimo nella lettura e ne esce palla al piede.

56'Pennellata in mezzo, va all'ìncornata Altare, deviazione di Fiamozzi che manda la palla oltre il secondo palo.

55'Giallo per Cigarini, in netto ritardo in scivolata su Altare.

53'Check del Var per un tocco di mano di Bianco, ma c'è stato un tocco precedente di un compagno, quindi è tutto buono.

51'Sponda per Portanova, intervento estremamente scomposto di Altare che incorna alle spalle di Joronen!

50'AUTOGOL DI ALTARE E PAREGGIA LA REGGIANA!

48'Scende sulla fascia Pieragnolo e mette in mezzo, sfugge per un attimo la palla a Joronen, ci pensa Sverko a liberare.

46'CAMBIO VENEZIA: fuori Gytkjaer all'intervallo, dentro Pierini.

46'Via alla ripresa!

FINE PRIMO TEMPO

45'+2 Si vedeva che il suo ingresso aveva dato una piccola scossa alla Reggiana e il gol arriva proprio da Portanova, cross dalla destra, Sverko e Candela se lo perdono e insacca di testa a due passi!

45'+2 LA RIAPRE LA REGGIANA! PORTANOVA INSACCA!

45' ANCORA PORTANOVA! Sgasa sulla destra e cross basso forte, non arriva però Gondo all'appuntamento con il gol. Tre minuti di recupero.

43 'PORTNOVA! Sbuca da due passi il trequartista e appoggia fuori all'altezza del primo palo!

40'Break del Venezia, Tessmann col mancino ci prova, ma Sposito riesce a bloccare.

38'Ora la Reggiana deve spingere per riparire la sfida. Punizione conquistata sulla destra, ma la carambola viene bloccata da Joronen.

35' INVECE E' BUONO! POHJANPALO METTE LA ZAMPATA DEL RADDOPPIO!

33' GOL ANNULLATO AL VENEZIA! Palla in area di Tessmann, Gykjaer mette la girata e Pohjanpalo con un tocco da rapace d'area di rigore insacca. Si alza la bandierina, check VAR in corso.

32' Portanova prova il tiro a giro, Joronen blocca senza problemi.

31' Dopo la nuova fiammata il Venezia si rimette dietro aspettando che la Reggiana esca dai blocchi.

29' CANDELA! Azione da quinto a quinto, Zampano pennella, arriva Candela che scarica la sassata, vola Sposito per mettere in corner!

28' MELEGONI! Scodella Portanova alle spalle della difesa del Venezia, Melegoni si inserisce sulla sinistra e prova il diagonale, Joronen controlla la traiettoria in tuffo.

25' Reggiana che tenta ora di reagire mantenedo il possesso del pallone e cercando di aprire la difesa bianconera.

22' CAMBIO REGGIANA: problemi per Girma, che dopo il gol subito si accascia al suolo. Dentro Portanova.

20' Pennellata dalla destra di Candela, pallone che rimpalla tra Pohjanpalo e due difensori, Busio arriva e mette la zampata vincente da due passi!

20' BUSIOOOOOO! LA SBLOCCA IL VENEZIA!

18' Non altissimi i ritmi per ora al Penzo, solo il tiro di controbalzo di Bianco a impegnare Joronen.

15' Sembra partita con più convinzione la Reggiana, che si sta chiudendo bene e sta sfruttando qualche imprecisione di troppo del Venezia.

12' BOLIDE DI BIANCO! Bolide da fuori del centrocampista, Joronen vola e dice di no!

11' Gondo aggira Idzes, Sverko all'ultimo secondo però arriva e con una scivolata molto pericolosa ma pulita salva i suoi.

9' Girma mette in mezzo, pallone che schizza con la pioggia e sbuca dalle parti di Girma, Idzes controlla, ma è pressato e non si fida, mette in corner.

8' Melegoni apre per Girma, Idzes in scivolata la mette in rimessa laterale.

6' Giallo a Melegoni per fallo su Sverko.

3' Pressa subito alto il Venezia, Candela al cross, messo in corner.

1' Via alla gara!

Sono state ufficializzate le formazioni di Venezia e Reggiana, che si sfideranno tra pochi minuti al Penzo. Nei consueti ballottaggi, Vanoli opta per Altare ma non al posto di Idzes, reduce dai viaggi internazionali, ma in luogo di Svoboda. In mezzo al campo c'è Bjarkason a completare la mediana, mentre davanti la coppia d'attacco sarà quella pesante formata da Gytkjaer e Pohjanpalo.

VENEZIA (3-5-2): Joronen; Altare, Idzes, Sverko; Candela, Busio, Tessmann, Bjarkason, Zampano; Gytkjaer, Pohjanpalo. All. Vanoli

REGGIANA (3-4-2-1): Satalino; Sampirisi, Rozzio, Marcandalli; Fiamozzi, Cigarini, Bianco, Pieragnolo; Melegoni, Girma; Gondo. All. Nesta

Buon pomeriggio a tutti amici di Tutto Venezia Sport e benvenuti alla diretta testuale di Venezia-Reggiana, gara valida per la trentunesima giornata di Serie B. Si riparte dopo l'ultima sosta per le nazionali, arrivata subio dopo la vittoria degli arancioneroverdi in quel di Palermo per 0-3, successo che ha permesso ai ragazzi di Vanoli di riprendersi quel secondo posto che però ora andrà nuovamente difeso, a partire da questa sfida del Penzo contro la Reggiana. La compagine di Nesta ha già regalato un dispiacere ai leoni e sta lottando per portare a casa una salvezza tranquilla, con vista comunque playoff.