Venezia-Brescia, PROBABILI FORMAZIONI, si chiude l'ennesimo tour de force

06.03.2021 08:00 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
Venezia-Brescia, PROBABILI FORMAZIONI, si chiude l'ennesimo tour de force

Il Venezia è pronto a chiudere l'ennesimo tour de force di questo campionato (e ne arriveranno altri). Per farlo al meglio, mister Zanetti effettuerà qualche cambio per ridare ossigeno ai suoi, che vengono da due match molto dispendiosi. Davanti a Pomini quindi tornerà capitan Modolo al fianco di Ceccaroni. A sinistra Felicioli, mentre a destra potrebbe entrare a gara in corso Mazzocchi, elemento imprescindibile ma che ha speso tantissimo. Difficile che il tecnico rinunci a uno dei suoi pretoriani, ma non sarebbe assurdo vedere una chance per Ferrarini.

In mezzo al campo scelte quasi obbligate, con Taougourdeau che tornerà in cabina di regia, affiancato da Maleh e Fiordilino. Per quanto riguarda l'attacco invece c'è da capire se si opterà per il falso trequartista o per un tridente un po' più classico. Sebastiano Esposito non ha convinto troppo contro la Reggiana, ma è giovane e fresco, dunque può essere riconfermato e anche Johnsen, che ha giocato solo uno spezzone lunedì, può entrare nel ballottaggio. Forte se la gioca con Bocalon, da valutare quanto possa esserci rischio di sovraccarichi post fascite plantare, se non ci saranno dubbi sarà ovviamente lo Squalo a comandare il reparto offensivo. Di Mariano va verso il turno di riposo e anche su Aramu c'è qualche dubbio, visto che l'ex Torino ha giocato quasi tutti i minuti disponibili tra Empoli e Reggiana.

Venezia (4-3-1-2): Pomini; Mazzocchi, Ceccaroni, Modolo, Felicioli; Fiordilino, Taougourdeau, Maleh; Aramu; Johnsen, Forte.