Il punto dopo l'odierna contestazione dei tifosi sotto la sede del Venezia

28.04.2022 20:44 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
Il punto dopo l'odierna contestazione dei tifosi sotto la sede del Venezia
TuttoVeneziaSport.it

Riportiamo il punto fatto dalla pagina Facebook Arancioneroverdi United sulla contestazione di stamattina, dove i tifosi hanno parlato anche con il trio di dirigenti composto da Alex Menta, Paolo Poggi e Mattia Collauto:

"Oggi nel tardo pomeriggio è andato in scena un “faccia a faccia” civile tra alcuni rappresentanti della tifoseria e alcuni rappresentanti della società.

Alex Menta, Paolo Poggi e Mattia Collauto, hanno ascoltato le rimostranze della tifoseria, e le critiche sulla gestione del “caso Zanetti”, suo colori delle maglie e su una gestione alquanto discutibile di questa stagione sia in campo sportivo che di marketing.

Il “trio” dell’area tecnica ha mostrato comprensione, assumendosi le responsabilità del fallimento sportivo, Alex Menta fra tutti ha ammesso i suoi errori; non detto ma compreso tra le righe è che molte delle decisioni scellerate intraprese ( compreso l’esonero di Mr Zanetti), da gennaio in poi, sono figlie della presidenza.

Collauto e Poggi, hanno ribadito come alla luce di queste problematiche e della difesa identitaria della storia del club, chiariranno il

Loro futuro con la proprietà a fine campionato.

Serve rispetto dei ruoli e delle tradizioni, evitando di commettere nuovamente errori grossolani che poi vanno ad impattare sull’ambiente stesso".