Prandelli: "Ripresa? Servirebbe rispetto per chi ha sofferto"

04.04.2020 19:46 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Prandelli: "Ripresa? Servirebbe rispetto per chi ha sofferto"

A Il Tirreno l'ex Venezia Cesare Prandelli ha parlato della ripresa dei campionati, sottolineando l'aspetto psicologico della situazione: "Ripartenza? Non lo so, e non conta molto come la veda io. Dobbiamo tenere conto di quello che c’è là fuori. Bisogna lasciar decantare lutto e dolore. Ci vuole rispetto per chi ha sofferto, non si può passare dal cimitero allo stadio in un giorno. Non devono essere pronti solo i calciatori, devono esserlo anche gli appassionati. Il calcio viene dopo, prima ci sono le soluzioni per la gente".